in ,

Anis Amri morto: l’agente ferito alla spalla operato e fuori pericolo

E’ stato operato e non rischia la vita Christian Movio, l’agente di polizia 36enne ferito alla spalla questa notte a Sesto San Giovanni da Anis Amri, il killer di Berlino ucciso dall’agente Catà durante un normale controllo di routine sul territorio.

Il poliziotto, originario di Udine, era stato ferito superficialmente alla spalla destra e l’intervento per la rimozione del proiettile cui è stato sottoposto è perfettamente riuscito. Ne hanno dato conferma poco fa i medici dell’ospedale San Gerardo di Monza. L’agente ferito si trova ancora in ospedale ma sarà presto dimesso e potrà trascorrere le feste di natale in famiglia. Fortunatamente la sua ferita era superficiale e non sembra aver compromesso la mobilità della spalla e del braccio.

Intanto i profili Facebook di Luca Scatà e Christian Movio sono stati oscurati su decisione del questore Antonio De Iesu, al fine di tutelare la loro immagine: “Abbiamo il dovere di tutelare l’immagine dei nostri agenti. Abbiamo detto ai ragazzi di non farsi prendere dall’emotività nel loro interesse” – queste le parole del questore – “Stiamo parlando di una dimensione che non è la criminalità ma il terrorismo”.

Gianna Nannini Hitstory concerto Italia 1

Gianna Nannini concerto oggi: Hitstory in prima serata, Italia 1

Oroscopo Paolo Fox 2017 ariete

Oroscopo Paolo Fox 2017, Ariete: le previsioni del segno per l’anno nuovo