in

Anna Maria Bernini cede al fascino di Instagram: «L’influencer? Una professione a tutti gli effetti!»

Sembra proprio che la frenesia di Instagram stia contagiando proprio tutti, politici inclusi. Sull’esempio forse di Matteo Salvini, che con i social network ha guadagnato consensi e creato la sua folta “ciurma” di fedelissimi che non si stancano di chiamarlo “capitano”, Anna Maria Bernini, capogruppo di Forza Italia al Senato della Repubblica dal 27 marzo 2018, ha preso a pubblicare post sul suo profilo. Ma non solo, l’esponente di Alleanza Nazionale, Il Popolo della Libertà e Forza Italia va dritto al sodo: punta ai giovani ed è a loro che il suo ultimo messaggio si rivolge.

Anna Maria Bernini cede al fascino di Instagram: «L’influencer? Una professione a tutti gli effetti!»

«Più passa il tempo e più mi rendo conto che il mondo del #Digital è un universo tutto da esplorare e comprendere. Al suo interno scopro, giorno dopo giorno, tantissime nuove professionalità e competenze!», ha esordito su Instagram Anna Maria Bernini, che ha poi elogiato la figura dell’influencer, che ha definito «una professione a tutti gli effetti». La 54enne ha dichiarato sul suo profilo: «Tutti quelli che hanno successo non sono improvvisati, di solito hanno fatto solidi studi in ambito di comunicazione, hanno delle professionalità, carisma e riescono, per questo, ad influenzare l’utente. Sono i nuovi #testimonial che, a differenza di quelli del passato, interagiscono direttamente con il pubblico stabilendo, in molti casi, un vero legame fiduciario!». Poi ha rincarato la dose, come fa il pilota poco prima di dare gas alla moto: «Se i giovani riescono a raggiungere il successo con impegno ed innovazione, dobbiamo incoraggiarli e plaudirli, non denigrarli! 
Il merito ha tante strade per emergere noi dobbiamo solo aiutarlo ad imboccare quella giusta. Noi ci stiamo lavorando!». E in questo plurale maiestatis c’è ovviamente dietro Forza Italia, partito di Silvio Berlusconi, che sembra si stia avvicinando rapidamente a quello ancora in culla di Matteo Renzi, Italia Viva, che sarà protagonista della Leopolda 2019.

View this post on Instagram

?Più passa il tempo e più mi rendo conto che il mondo del #Digital è un universo tutto da esplorare e comprendere. Al suo interno scopro, giorno dopo giorno, tantissime nuove professionalità e #competenze. ?‍? L’#Influencer – ad esempio – è una professione a tutti gli effetti. Tutti quelli che hanno successo non sono improvvisati, di solito hanno fatto solidi studi in ambito di comunicazione, hanno delle professionalità, #carisma e riescono, per questo, ad influenzare l'utente. Sono i nuovi #testimonial che, a differenza di quelli del passato, interagiscono direttamente con il pubblico stabilendo, in molti casi, un vero legame fiduciario. ? Se i #giovani riescono a raggiungere il successo con impegno ed innovazione, dobbiamo incoraggiarli e plaudirli, non denigrarli! 
Il #merito ha tante strade per emergere noi dobbiamo solo aiutarlo ad imboccare quella giusta. Noi ci stiamo lavorando…Stay tuned! #Together??

A post shared by Anna Maria Bernini (@berniniannamaria) on

Tra i suoi sostenitori Patrizia Pellegrino

Ad ogni modo su Instagram Anna Maria Bernini, che è stata ospite di Mattino Cinque, può contare su una buona parte del popolo del web: «Sono fiera di essere rappresentata da una donna come lei, così elegante e attenta alle parole da dire e non dire!», ha scritto una follower. E non è la sola a pensarla così: «Lei è una grande, un bel messaggio per i nostri giovani!». E tra i seguaci più fedeli ci sarebbe anche il volto della tv Patrizia Pellegrino, che in barba all’inglese, presa dall’entusiasmo ha scritto in basso al post: «Evviva la nostra influenzer!».

Il voto a sedici anni

Un messaggio quello di Anna Maria Bernini che arriva – quando si dice le “coincidenze” – mentre nel nostro paese si discute la possibilità di far votare i sedicenni. Questione su cui la 54enne si era espressa con franchezza su Twitter proprio ieri: «Perché no, magari cominciando dalle amministrative! Dobbiamo però preoccuparci di accompagnare i nostri ragazzi con politiche di sensibilizzazione e approfondimenti politici. Perché il problema piuttosto mi sembra l’astensionismo, già molto alto tra i giovani!». 

leggi anche l’articolo —> Crisi di governo, Anna Maria Bernini: «La stabilità politica viene solo da nuove elezioni!»

(Foto Instagram Profilo Ufficiale Anna Maria Bernini)

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Taylor Mega Instagram senza reggiseno: «So che mi sogni la notte»

“Uomini e Donne”, Klaudia Poznanska nuova tronista: indizio schiacciante o coincidenza?