in

Anna Pettinelli su Serena Enardu: «Ha buttato in pasto la sua storia in modo letale, non si fa»

Completamente opposte nell’affrontare il viaggio nei sentimenti a Temptation Island Vip, Anna Pettinelli e Serena Enardu si sono trovate molto vicine nel villaggio delle fidanzate, dove ciascuna di esse combatteva contro ‘mostri’ interiori ed esteriori nell’obiettivo di far chiarezza all’interno del proprio rapporto di coppia. Molto lucida e razionale nelle dinamiche di coppia altrui, Anna ha dimostrato di perdere obiettività e sensatezza quando si trattava di analizzare il punto di vista del suo Stefano. Ma con Serena è sempre stata sincera e, come nella sua indole, non si è mai risparmiata in considerazioni e consigli.

Anna Pettinelli: “Serena Enardu è entrata come una bambina nel ‘Paese delle meraviglie'”

Al termine di quello che è stato il percorso nel magico mondo dell’Is Morus Relais, la Pettinelli non ha perso in schiettezza e sincerità, esprimendo quello che è il proprio parere sull’andamento (e la fine) della storia d’amore della compagna di avventura. In attesa della messa in onda del viaggio di Temptation Island Vip, previsto domani, giovedì 30 ottobre 2019, su Canale 5, è Chi a fornire l’opinione di Anna sulla storia finita tra Serena Enardu e Pacifico Settembre, meglio noto come Pago. “Sento Serena. – ha affermato la Pettinelli al settimanale diretto da Alfonso Signorini – Non sta bene. Lei non si è resa conto di quello che ha fatto. È entrata come una bambina nel ‘Paese delle meraviglie’. Tengo a lei, ma ha buttato in pasto in televisione la sua storia d’amore in modo letale”.

“Pago può essere ‘palloso’ ma non si fa”

Non si è trattenuta la conduttrice nonostante l’affetto che la lega alla Enardu. “Pago può essere l’uomo più ‘palloso’ del mondo, – ha proseguito poi – quello che volete (a me sta molto simpatico). Ma non si fa. Spero che possano trovare la serenità”, ha concluso. E in merito ai suoi exploit ha confessato: “L’Italia si è divertita con me. Le ragazzine mi chiedono la maglia ‘Bella patata’. Se fai la commedia, se fingi, la gente se ne accorge. Certo, mi potevo contenere. Ma ormai mi sono rovinata da sola. Resto convinta che a Cecilia Stefano piacesse, come piace a quelle che su Instagram gli scrivono porc**e di ogni genere”.

Leggi anche —> Serena Enardu oggi: «Sono in cura da una psicologa, ho sbagliato, abbiamo distrutto tutto»

Gianluca Grecchi che fine ha fatto: come è oggi Carlo di “Raccontami”

“Volevo fare la rockstar” la storia vera: chi è la blogger Valentina Santandrea