in

Anna Tatangelo in topless per Lilt: Selvaggia Lucarelli impietosa su Facebook

Passano i giorni ma ancora fa discutere la foto in topless di Anna Tatangelo, che appare svestita con il seno nudo strizzato tra le braccia incrociate nella nuova campagna pubblicitaria per la prevenzione del cancro al seno promossa dalla Lilt. Aspre critiche alla cantante sono piovute nei giorni scorsi da parte di molte blogger, medici e attiviste che, firmatari di una lettera di protesta, avevano lamentato l’inadeguatezza di quella immagine che dovrebbe veicolare un messaggio di serio richiamo alla prevenzione dei tumori, e non certo evocare un desiderio sessuale che a detta loro, invece, in quella foto di Anna Tatangelo è palese.

E oggi è intervenuta al riguardo anche Selvaggia Lucarelli, che con parole posate e per niente aggressive, ha tuttavia bocciato l’iniziativa della Lilt, appoggiando le rimostranze di chi ha chiesto la cancellazione di quella immagine, inappropriata alla causa: “Se hai le tette rifatte per ragioni puramente estetiche, forse non sei la persona più adatta a sostenere la causa e la sensibilità di donne che le tette se le sono dovute ricostruire perché asportate”, sentenzia la blogger con un post su Facebook.

“Questo non vuol dire che chi è rifatta non possa partecipare alla causa o che abbia fatto qualcosa di male, ci mancherebbe” – spiega poi la Lucarelli – “ma forse, per una ragione di buon gusto e opportunità, come testimonial è più adatta un’altra donna. Un’altra storia. Un altro messaggio. Tutto qui”. A sostegno della sua tesi, tra i tanti commenti degli utenti, anche quello di una volontaria Lilt: “Cara Selvaggia, ti confermo che, quando ci sono arrivate le locandine da appendere, ci siamo sentite tutte in imbarazzo. Nulla contro la signora Tatangelo, è proprio la foto (l’atteggiamento, lo sguardo,…) che non convince …”Un messaggio giusto veicolato male, dunque. Tutto per colpa di una foto. Ma cosa pensa di tutto ciò Anna Tatangelo? “Sono dispiaciuta e anche un po’ indignata”, ha scritto la cantante sul suo profilo Facebook: qui il post integrale.

 

 

 

Erasmus Plus

Fondazione CRUI: 77 tirocini con il bando 2015 MAECI-MIUR

Miss Italia Nba Milano

Nba Global Games, Miss Italia a Milano per assistere a Olimpia-Boston Celtics