in ,

Annegata a Ostia ultime notizie indagini: spariti ancora e salvagente della imbarcazione

C’è un nuovo giallo sulla morte di Paola Ferri, l’estetista 49enne morta annegata nel mare di Ostia lo scorso 6 giugno, mentre faceva una gita in barca con il compagno Marco Sorgi. A dare l’indiscrezione è Il Messaggero: sembra che non vi sia traccia dell’ancora che era sulla imbarcazione a motore con a bordo la coppia. Non solo, non sarebbe stato trovato nemmeno il classico salvagente ‘a ciambella’ che l’imbarcazione avrebbe dovuto avere in dotazione e che la vittima quel giorno non indossava, nonostante non sapesse nuotare.

Gli uomini della guardia costiera di Fiumicino, che hanno posto sotto sequestro il mezzo per fare i dovuti accertamenti, hanno già interpellato i titolari della società di noleggio presso la quale Paola Ferri e Marco Sorgi si sono recati nella tarda mattinata del 6 giugno, i quali avrebbero assicurato che l’imbarcazione data a noleggio ai due era regolarmente dotata di salvagente e ancora. Il Messaggero riporta le esatte parole del titolare: “Sono stato proprio io a mostrare a Marco tutta l’attrezzatura di cui disponeva il motoscafo. Sono sicuro che sulla barca era tutto ok”.

Anche le telecamere di videosorveglianza confermano che la coppia alle 11 di quel giorno è salita sulla barca per poi prendere il largo. Dopo quelle immagini oltre 4 ore di buco temporale nella ricostruzione dei fatti, fino alle 15,30, quando il 34enne ha dato l’allarme. Arco di tempo nel quale è avvenuta la tragedia e su cui gli inquirenti stanno ancora indagando.

Ancora troppi i punti oscuri da chiarire in questa vicenda, e ancora puntati su Marco Sorgi – unico testimone della tragedia, campione di gare di nuoto e dotato di brevetto di salvataggio – gli occhi degli inquirenti, che lo stanno indagando come atto dovuto per omicidio colposo. L’uomo, che ha parlato di “improvviso malore e caduta accidentale in acqua” della compagna, ha raccontato di essersi tuffato in mare e di avere cercato invano di salvare la moglie, trascinata via dalla corrente e ritrovata senza vita dopo 3 ore di ricerche.

Città da visitare Siviglia, Barcellona, Roma, Parigi e Oslo

Le città da vedere almeno una volta nella vita: Roma, Siviglia, Barcellona, Parigi, Oslo

zanzare in casa, zanzare rimedi della nonna, zanzare rimedi efficaci, zanzare in casa cosa fare, zanzare in casa come allontanarle, zanzare in casa come combatterle, zanzare in casa come allontanarle in modo naturale, zanzare in casa allontanarle senza insetticida,

Zanzare in casa: i rimedi della nonna più efficaci per allontanarle e non essere punti