in

Anniversario stragi Capaci e via D’Amelio: la #navedellalegalità sbarca a Palermo, diretta streaming

Dopo il successo delle scorse edizioni ‘la nave della legalità’ è sbarcherà questa mattina a Palermo dove oltre 20.000 studenti ricorderanno Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo, Paolo Borsellino e gli uomini e le donne delle scorte assassinati dalla mafia, a pochi mesi di distanza, nelle stragi del ’92. Giovanni Falcone e l’amico e collega Paolo Borsellino sono considerati fra gli eroi simbolo della lotta alla mafia in Italia e a livello internazionale. La nave della legalità salpata dal porto di Civitavecchia il 22 maggio, si dirigerà a Palermo. La cerimonia di accoglienza della nave in porto sarà presenziata da Maria Falcone. Eventi, dibattiti, convegni animeranno l’iniziativa. Moltissimi giovani, con i loro insegnanti e dirigenti scolastici incontreranno e si confronteranno con personalità del mondo istituzionale e delle Associazioni che si occupano di questi temi, tra i quali Nando dalla Chiesa, Don Luigi Ciotti, presidente di Libera, il ministro dell’istruzione Stefania Giannini.

strage di capaci

Autorità nazionali e personalità del mondo politico assisteranno al momento istituzionale della manifestazione che si svolgerà presso l’Aula Bunker dell’Ucciardone, tra i quali: il presidente del Senato Pietro Grasso, il ministro della Giustizia Andrea Orlando, il presidente della Commissione Antimafia Rosy Bindi, il presidente della Corte dei Conti Raffaele Squitieri, il procuratore nazionale antimafia Franco Roberti, il presidente dell’Autorità Anticorruzione Raffaele Cantone, il presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati Rodolfo M. Sabelli. La cerimonia sarà coordinata dal giornalista Rai Giovanni Floris. I cortei, che partiranno dall’aula Bunker e da Via D’Amelio  si riuniranno  in Via Notarbartolo, sotto l’Albero Falcone, per celebrare il momento solenne del Silenzio suonato dal trombettiere della Polizia di Stato all’ora della strage di Capaci, avvenuta intorno alle 17.58. La giornata della memoria potrà essere seguita in diretta streaming sul sito della Rai.

Antonio Ingroia, ex magistrato antimafia ,nel suo libro ‘Io So’, scrive: “Vorrei dire ai giovani che è fondamentale recuperare la memoria della storia italiana, al di là di questo ventennio. Vorrei dire loro che devono assolutamente provare a ricominciare dal patrimonio andato in parte disperso in quel ’92, con lo stragismo (…), per costruire un futuro di legalità. Visto il successo della manifestazione è certo che molti giovani, nel nostro paese, sono d’accordo con lui.

biblioteca degli oggetti

La “biblioteca” degli oggetti, un modo low cost per disporre di tutto!

Catfish Bianca e Brogan amore a distanza

Catfish – False identità: in arrivo la terza stagione degli inganni digitali al tempo dei social network