in ,

Annuncio di Lavoro ingegnere civile: questa ricerca vi farà indignare (FOTO)

Mesi, anni, salute, soldi. Tutti sacrifici per avere un futuro migliore, una propria indipendenza, poter realizzare il sogno della propria vita. Ma il destino dei “Millennials“, ovvero dei ragazzi della generazione di oggi, continua a essere tutt’altro che roseo. Sì, perché puoi studiare, puoi essere il primo della classe, portare a casa tutte le materie con 30 e Lode, laurearti con il massimo dei voti. Ma quando toccherà entrare nel mondo del lavoro non ci sarà alcuna differenza. Che tu abbia seguito studi umanistici, scientifici, chimici, ingegneristici. Oggi saranno – quasi sempre – più i soldi spesi per ottenere competenze che il salario ricevuto per poter vivere dignitosamente. 

>>> Tutto sul mondo del Lavoro con UrbanPost <<<

Ne sanno qualcosa anche gli ingegneri civili, protagonisti – loro malgrado – di un annuncio di lavoro diventato virale in poche ore. E non perché la proposta di lavoro non sia allettante. Anzi, la posizione ricercata è comunque uno dei profili per cui i laureati in Ingegneria hanno buttato via almeno 5 anni di vita. E già questa è una notizia se si pensa che i laureati italiani, spesso e volentieri, studiano per una professione X e si ritrovano a dover occuparne una Y. Ma il problema, in questo caso – e in molti altri – è prettamente il salario offerto per il lavoro. Sul web circola un annuncio di lavoro per ingegneri civili.

“Laurea magistrale a pieni voti in ingegneria civile, ottima conoscenza della lingua tedesca e buona della lingua inglese, gradita esperienza Erasmus, disponibilità a trasferte in Italia ed estero, contratto di 6 mesi, 600 euro netti al mese, ticket restaurant per ogni giorno lavorato.” Questo il corpo dell’annuncio lavorativo che richiede esperienze professionali adatte per il mestiere. Ma solo ed esclusivamente per 600 euro. Un salario che non consentirebbe a una persona normale di poter vivere con solo questo lavoro: solo di affitto di una stanza si spende, in media, 300 euro. Con l’altra metà bisognerebbe vivere, comprare da mangiare, pagare le bollette, abbonamenti/benzina. Ed è per questo che sul web si sono scatenate le polemiche.  C’è chi, sul mondo internauta, cerca di metterci una pezza ed evidenziare come forse – vista la durata lavorativa – si possa trattare di un semplice stage.

Uomini e Donne oggi non va in onda: ecco perché (FOTO)

Meteo prossimi giorni: il 5 giugno arriva la prima tempesta estiva?