in

Anticipazioni Amici 2013: Sabrina Ferilli litiga con Gabry Ponte

Cosa succederà nella sesta puntata di Amici 2013 in onda domani, sabato 11 maggio, su Canale 5? Di cosa saranno protagonisti ed autori i ragazzi del talent di Maria De Filippi, insieme ai due coach? Della puntata si sa, ormai, quasi tutto perché è stata registrata qualche sabato fa; si conoscono gli ospiti: Marco Bocci, come giudice, Carolina Kostner e il suo fidanzato Alex Schawzer per il discorso iniziale, Francesco Renga, Anna Oxa e Skin per i duetti; si conosce l’eliminata: la ballerina della squadra bianca, Lorella e, a quanto pare, si è anche al corrente dell’ avvenuto scontro fra due giurati, o meglio della possibilità di una lite fra Sabrina Ferilli e Gabry Ponte.

amici 2013

Le talpe, presenti in studio al momento della registrazione e che, a quanto pare, dovranno fare gli straordinari perché a differenza degli annunci sembra che anche la semifinale venga registrata sabato prossimo, 18 maggio, asseriscono di aver visto l’attrice romana lasciare lo studio dopo un acceso battibecco con il collega  giudice seduto al fianco. Motivo del contendere? Forse troppo facile dirlo. In mezzo ai due litiganti ci si è trovato Nicolò Noto, ballerino della squadra blu. Sabrina Ferilli ha sempre avuto un occhio di riguardo per il ragazzo che oltre ad essere un bel giovanotto spicca fra tutti per tecnica e talento, ma è anche sempre stata estremamente onesta dichiarando fin dall’inizio, in una sfida fra Nicolò e Lorella, la sua preferenza netta. Cosa avrà fatto arrabbiare la Ferilli? Quale giudizio avrà espresso Gabry Ponte?

Resta il fatto che durante la registrazione Sabrina si sia alzata e sia uscita dallo studio per sbollire la rabbia. In generale nessuno si sarebbe aspettato tutto ciò e  dopo questo succulento gossip l’attesa per la messa in onda della punta si arricchisce di suspance. I ben informati dicono che i rapporti fra i due giudici non siano mai stati buoni. Sabrina ha sempre dimostrato di avere un certo feeling con Luca Argentero, ma al pubblico televisivo, forse un po’ più distratto o ai fan più attenti ai ragazzi, i veri protagonisti, è sfuggita la possibile spaccatura in giuria. In fin dei conti, infatti, se la Ferilli prediligeva i blu, Ponte equilibrava i verdetti prediligendo i bianchi.

Premier League: minacce di morte a David Moyes

Attacchi di panico: come riconoscerli e rimedi