in

Anticipazioni Amici 2013: un’irritante Di Michele verifica la cantante Greta

Un jukeboxe. La maestra Grazie Di Michele utilizza Greta come un vero e proprio jukeboxe. Cosa succede nel day time di Amici 2013? Cosa ha preteso nella puntata del pomeridiano, andata in onda oggi, 8 maggio, la Di Michele dalla sua allieva? Come commenterà Maria De Filippi? Nella scuola più spiata d’Italia, nonostante ogni sabato ci si giochi la permanenza, durante la settimana pare essere sempre tempo di verifiche, ma, quando i professori devono tirare le fila e raccontare ai coach a che punto è la preparazione dei ragazzi per la puntata del prossimo serale, i toni si inaspriscono e le richieste si fanno sempre più insistenti.

amici 2013

Per quanto riguarda la squadra bianca, capitanata da Emma Marrone, quindi, la maestra di canto, Grazia di Michele, sacrificandosi ancora una volta, ha iniziato ad interrogare i due cantanti rimasti. A finire, però, sotto le sue grinfie sembra essere stata, soprattutto, Greta che ha dovuto soddisfare le richieste più strane. Non siamo ai tempi del buono e caro Luca Jurman, che faceva cantare i suoi allievi bendati, che li faceva esibire correndo ed altro, ma, nonostante ciò, le richieste risultato particolari, e pensare che, anni fa, era proprio la Di Michele a contestare il metodo del vocal coach che sotto la sua ala protettrice ha portato alla vittoria Marco Carta, Alessandra Amoroso ed Emma Marrone. La Di Michele ha chiesto a Greta di cantare, così, su due piedi, “What’s going on”, poi, dopo averla fatta spostare nello spogliatoio, le ha chiesto “Ad ogni costo” di Vasco Rossi e ha continuato a chiederle la stessa canzone anche quando l’ha mandata in sala classica invitandola a guardarsi allo specchio.

Greta, quindi, ha dovuto ammettere di non aver un buon rapporto con il suo corpo  e di essersi messa a dieta, ma la Di Michele, impassibile, l’ha fatta entrare in studio e le ha chiesto di cantare “Set fire to the rain” e poi “Quando finisce un amore”, e il suo inedito, intitolato, “Solo rumore”.  Il verdetto? Grazia ha annunciato all’allieva che è troppo tardi per concentrarsi sull’aspetto fisico e che ormai, visto che il tempo corre molto più forte di lei, è bene concentrarsi sul non avere cali, sul mantenere un’attenzione sempre costante ed essere sempre pronta a tutto, ma, cosa ancora più importante, la Di Michele ha intimato a Greta di credere più in se stessa.

Silvio Berlusconi Decadenza da Senatore

Il Pdl vola nei sondaggi (27,5%), affonda il Movimento 5 Stelle

La morte di Ottavio Missoni, aveva 92 anni