in

Anticipazioni Ballarò 26 novembre: la decadenza di Berlusconi e la legge di stabilità

Questa sera, martedì 26 novembre, andrà in onda la dodicesima puntata della nuova stagione di “Ballarò”.  Il programma sarà, come sempre, condotto da Giovanni Floris in diretta alle 21 su Rai3. Come sempre, l’istrionico comico genovese Maurizio Crozza, aprirà la puntata con la sua esilarante copertina satirica: dopo l’obbligatorio silenzio della settimana scorsa a causa dell’alluvione che ha colpito la Sardegna. Le anticipazioni riguardano gli ospiti che animeranno la puntata che si dividerà tra la decadenza di Berlusconi e la legge di stabilità. Ballarò Logo

Si parlerà di quello che potrebbe essere l’ultimo giorno di Berlusconi da senatore e il governo cerca la fiducia sulla legge di stabilità. Economia, politica e giustizia ancora una volta decidono il destino dell’Italia.  Infatti l’ormai prossima decadenza di Silvio Berlusconi da Senatore della Repubblica, arriverà proprio mentre il Parlamento rinnovato nella composizione dei Gruppi Parlamentari, dopo la nascita della ‘Nuovo Centrodestra di Angelino Alfano, si appresta a chiedere la fiducia sulla Legge di Stabilità.

Ricchissimo, come sempre, il parterre di ospiti di Giovanni Floris, che sono: Renata Polverini di Forza Italia,  Debora Serracchiani del Pd e presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Pier Ferdinando Casini leader dell’UdC, Giulio Anselmi presidente dell’agenzia Ansa, Lucia Annunciata giornalista e l’imprenditore Fabio Franceschi.

 

Seguici sul nostro canale Telegram

anticipazioni

Le tre rose di Eva 2 anticipazioni 27 novembre: Aurora ed Alessandro vicini alla verità

Robert Muric

Juventus guarda verso il croato Robert Muric (Video)