in

Anticipazioni Ballarò 28 gennaio: L’Italia tra il dire e il fare della politica

Questa sera, martedì 28 gennaio, andrà in onda la 19esima puntata della nuova stagione di “Ballarò”.  Il programma sarà, come sempre, condotto da Giovanni Floris in diretta alle 21.05 su Rai3. Come sempre, l’istrionico comico genovese Maurizio Crozza, aprirà la puntata con la sua esilarante copertina satirica. Ballarò logo2


Gli argomenti che verranno trattati stasera sono: il nuovo incontro tra Matteo Renzi e Silvio Berlusconi e le minacce del Sindaco di Firenze al Governo Letta che sembrano siano arrivati allo “scontro finale”, in caso di mancate riforme; l’opposizione del Movimento 5 Stelle sia sulla legge elettorale che sul decreto Imu-Bankitalia si parlerà inoltre dell’assoluzione dell’ex Ministro PDL Scajola e delle dimissioni dell’ex Ministro delle Politiche Agricole del Nuovo Centrodestra Nunzia De Girolamo. Infine le indagini della Procura sul presidente INPS Mastropasqua che ricopre 24 incarichi contemporaneamente e, con ogni probabilità, si parlerà dell’indiscrezione di un ministro marocchino che ha detto che Ruby, all’epoca della vicenda Berlusconi, era maggiorenne e, se  tutto questo fosse appurato, porterebbe una prova importante in Appello.

Ricchissimo, come sempre, il parterre di ospiti di Giovanni Floris, che saranno, tra gli altri: Gianpiero D’Alia, ministro della Pubblica Amministrazione, Pina Picierno, la rappresentante della nuova segreteria nazionale del PD, Renata Polverini  di Forza Italia ed ex presidente della Regione Lazio, il noto magistrato Gian Carlo Caselli, l’antropologo Amalia Signorelli e il direttore di Panorama Giorgio Mulé. Nel corso della diretta, verrà dato spazio ai sondaggi illustrati dal presidente della Ipsos Nando Pagnoncelli.

 

Fenerbahçe

Calciomercato Roma: ha messo gli occhi su Salih Uçan talento turco (Video)

Linea Gialla con Salvo Sottile

Linea Gialla 28 gennaio: la crisi economica, il caso Fabrizio Corona e la cronaca nera con femmicidio, pirati della strada e maltrattamenti