in

Anticipazioni Ballarò puntata del 27 gennaio 2015

Ballarò, ecco le anticipazioni della puntata di stasera, 27 gennaio 2015. “Bella Ciao“, questo il titolo della 18esima puntata del principale talk di Rai3, affronterà in studio il risultato delle elezioni greche, anche grazie all’inviata Eva Giovannini, che per l’occasione ha seguito da vicino il voto recandosi ad Atene.

Qualche giorno fa eravamo tutti Charlie Hebdo, oggi siamo tutti Alexis Tsipras, la cui vittoria apre prospettive nuove all’Europa […] e per la prima volta appare la speranza“: parla così Massimo Giannini sul profilo Facebook di Ballarò e si chiede cosa cambierà per l’Europa, per l’Italia e per le tasche degli italiani, dopo la vittoria di Alexis Tsipras, il leader della sinistra radicale greca che promette la fine dell’austerity. Il tutto, “all’indomani della dichiarazione del Governatore della Bce Mario Draghi che lancia il programma di acquisto di titoli di stato per iniettare nel sistema finanziario dell’UE più liquidità e stimolare la ripresa“.

Ospiti in studio il sottosegretario all’economia Paola De Micheli del Partito Democratico, il vice presidente del Senato Roberto Calderoli, la deputata cinque stelle Carla Ruocco, il Presidente di Rcs Libri Paolo Mieli, il conduttore tv Paolo Bonolis, lo scrittore Moni Ovadia e il critico d’arte Philippe Daverio. Alla fine del programma, come ogni martedì, andrà in onda un nuovo episodio della web serie satirica “Il Candidato“. L’appuntamento è alle 21:05 su Rai3, sul sito Rai.tv dove la puntata è disponibile in streming e con l’omonima app.

pensione invalidità inghilterra

Ha 28 anni e pesa 175 kg: “Nessuna dieta, così ho la pensione di invalidità”

Berlino viaggio nella su storia

Giornata della Memoria 2015: Berlino, cosa resta della città di Hitler