in

Anticipazioni Beautiful puntata mercoledì 30 ottobre: Brooke chiama a Los Angeles padre Fontana

Anticipazioni Beautiful puntata di mercoledì 30 ottobre – Ancora una volta al centro dell’attenzione nella puntata di Beautiful ci sarà il triangolo amoroso tra i giovanissimi protagonisti della soap opera americana, che va in onda da oltre vent’anni tutti i giorni, dal lunedì al venerdì alle ore 13.40 su Canale 5. Ad intromettersi nel loro triangolo questa volta sarà Brooke che, per tentare di portare la scelta verso la figlia, finirà forse per ottenere il risultato contrario.

Scott-Clifton-in-una-scena-di-Beautiful

Vediamo dunque insieme cosa succederà nella puntata di mercoledì 30 ottobre di Beautiful: Brooke Logan (Katherine Kelly Lang), per sopperire alla sua solitudine, dettata dall’abbandono di Ridge e dalla lontananza da Bill Spencer (Don Diamont), marito di sua sorella minore Katie (Heather Tom), decide di buttarsi a capofitto nella risoluzione del problema sentimentale di sua figlia Hope (Kimberly Matula).

Brooke, infatti, si impegna nell’organizzazione di una fuga romantica per Hope e Liam (Scott Clifton), cercando di ricreare la stessa atmosfera e la stessa ambientazione pugliese, quando i due piccioncini hanno pronunciato il loro sì. Per far questo Brooke fa arrivare a Los Angeles padre Fontana, il sacerdote che ha celebrato il matrimonio dei due giovanissimi a Polignano a Mare. Come reagirà il giovane Spencer a questa inaspettata sorpresa?

Seguici sul nostro canale Telegram

Le tre rose di Eva 2 anticipazioni, salta la puntata del 6 novembre

Anticipazioni Centovetrine puntata mercoledì 30 ottobre: Damiano faccia a faccia con Carol