in

Anticipazioni Centovetrine 2 aprile 2013: Damiano lascia la clinica, Ettore sfida Corradi

La celebre soap italiana Centovetrine tornerà martedì 2 aprile 2013, lasciando agli italiani il tempo di staccare e godersi la Pasquetta. Ecco le anticipazioni della puntata che ci attende; abbiamo visto un Damiano motivato a curarsi, motivo per il quale ha deciso di entrare in clinica ma, una volta ricoverato, il poliziotto non riesce a restare inerte mentre le visioni della moglie Serena in intimità con Brando Salani lo assalgono.

Serena Centovetrine

L’uomo torna a casa dove trova Cecilia Castelli che tenterà, invano, di persuaderlo a rientrare nella casa di cura. Nel frattempo Ascanio rassegna le sue dimissioni nonostante Diana sia in totale disaccordo con questa scelta.

In carcere è giunto il momento, per l’imprenditore Ettore Ferri, di mettere in atto il proprio piano dopo lunghe e meditate strategie. Nel giorno in cui il boss mafioso Corradi ottiene la sua uscita permesso dalla prigione Ettore Ferri lancia il suo guanto di sfida. Dopo aver provocato il nemico riesce ad ottenere il proprio scopo, ovvero quello di far passare come codardo e vigliacco il boss che non reagisce alle provocazioni per non giocarsi il primo giorno di libertà. Oppure Corradi sta tramando qualcosa?

Seguici sul nostro canale Telegram

Roberto Benigni, flop di Tutto Dante su Rai 2

Toscana patria delle goliardate