in

Anticipazioni Centovetrine giovedì 9 Ottobre: Carol e Giorgio sempre più lontani

Anticipazioni Centovetrine giovedì 9 ottobre – Siamo arrivati al quarto appuntamento settimanale con le soap opera di Canale 5 che quotidianamente tengono compagnia al pubblico a casa. In particolare, vediamo cosa succederà nella puntata di oggi, giovedì 9 ottobre, di Centovetrine, la soap opera italiana in onda tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, alle ore 14.10 sulla rete ammiraglia dell’azienda del Biscione.

matrimonio-damiano-cecilia-centovetrine-2

Nella puntata di oggi di Centovetrine: Sebastian (Michele D’Anca) è fortemente sconvolto dall’incontro con Renata, la donna del suo passato che si è ripresentata alla sua porta con una richiesta assurda. Sebastian cerca informazioni su Denis Gana, l’uomo che Renata gli ha segnalato. Cosa scoprirà il magnate Castelli? E perché la donna sembra così ossessionata da questo uomo?

Nel frattempo Carol (Marianna De Micheli) è riuscita a salvare un uomo disperato che stava tentando il suicidio poiché licenziato a causa dei tagli che ha dovuto fare all’interno della Holding Jacopo Castelli (Alex Belli). Carol riesce ad usare in suo favore quanto successo, gettando fango sul giovane Castelli. Giorgio Bandini (Giorgio Borghetti) non riesce a dimenticare che la donna ha agito così solo per un tornaconto personale. Intanto, Damiano (Jgor Barbazza) e Cecilia (Linda Collini) riescono ad avere quella svolta che tanto stavano aspettando per l’adozione di Milo.

Written by Vittoria Verdi

Giornalista pubblicista, reporter e copywriter. Appassionata di cinema, simpatizza decisamente per i cani ma sta imparando a relazionarsi ai gatti con risultati soddisfacenti, scrive per svariate testate giornalistiche on line e cartacee. Astemia, vintage prima della moda del vintage e amante dello smalto rosso in ogni sua declinazione.

Anticipazioni Beautiful giovedì 9 Ottobre: Hope scopre la verità su Katie

Camille Marchetti messaggio d'amore per Jules

Jules Bianchi, la compagna Camille su Twitter: “Jules, sei il mio campione. Tu sei il più forte”