in

Anticipazioni Centovetrine lunedì 28 ottobre: Damiano sospetta di Carol

Anticipazioni Centovetrine lunedì 28 ottobre – Eccoci al consueto appuntamento con le anticipazioni di Centovetrine, la soap opera made in Italy girata nel torinese, a San Giusto Canavese, in onda tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, alle ore 14.10 su Canale 5. La settimana di Centrovetrine vede al centro delle sue trame, ancora una volta, Carol Grimani (Marianna De Micheli), sempre più vicina a riprendere le redini del gruppo Ferri. La manager, infatti, sta cercando di riallacciare i contatti con Sebastian (Michele D’Anca) e con Laura (Elisabetta Coraini), che ora è in carcere.

Carol-e-Leo-Centovetrine

Vediamo dunque insieme cosa succederà nella puntata di lunedì 28 ottobre di Centovetrine: la preoccupazioni di Sebastian cresce ogni giorno di più. La situazione di Laura in carcere è sempre più in bilico: la donna, infatti, è minacciata da Santina, una detenuta piuttosto violenta che sta rendendo la sua permanenza in cella più difficile di quanto già non lo sia. Sebastian chiede a Carol di continuare a sostituire Laura a lavoro e la manager vede questo ritorno a Centovetrine come un segno positivo per il suo possibile ritorno nel Cda.

Intanto Damiano (Jgor Barbazza) continua a dubitare dell’innocenza di Carol per quanto riguarda l’incidente in cui è rimasta uccisa Oriana Daverio (Selvaggia Quattrini). Damiano inizia a dubitare dell’innocenza della donna, così come aveva dichiarato Ivan (Pietro Genuardi) che, dopo aver saputo che l’incidente in cui è rimasta coinvolta la donna che amava era in realtà un omicidio, ha da subito puntato il dito contro Carol. Intanto a Serralunga Sveva trova delle lettere d’amore del passato molto romantiche tra lei e Brando (Aron Marzetti) e la sua reazione fa capire che la donna prova ancora un sentimento molto forte per l’uomo.

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Francesca Del Taglia

Uomini e donne, Francesca Del Taglia è incinta e il pancino sbarca su Facebook

Teresa Cilia

Anticipazioni Uomini e Donne, Trono Misto: le esterne di Tommaso e un’ipotesi