in

Anticipazioni Centovetrine lunedì 3 giugno: continua la latitanza di Jacopo ma Diana lo cerca

Carol è combattuta ed indecisa dopo la confessione e  il suggerimento di Vinicio di giocare sporco con Oriana e Jacopo, senza preoccuparsi più di tanto. Mentre una provocazione ha portato ad un duro confronto Damiano e Brando. Ma ecco quello che succederà nella puntata odierna di lunedì 3 giugno 2013, nella solita fascia oraria ad iniziare dalle 14.10 su Canale5. Centovetrine

Vinicio, pur senza l’appoggio di Carol, che è ormai a conoscenza delle intenzioni di suo padre ma preferisce concentrarsi negli affari, continua a portare avanti i suoi piani e ingaggia di nuovo Ascanio chiedendogli, anzi sarebbe meglio dire ordinandogli, di scovare il giovane Jacopo Castelli. Diana trova la lettera che Jacopo le ha fatto recapitare tramite Viola. La sua reazione, però, è inaspettata: vuole che quest’ultima la porti da Jacopo, perché non le bastano e non si accontenta di quelle poche righe inviatele da suo marito e chiede alla cognata di condurla nel luogo dove si nasconde Castelli e questo potrebbe, senz’altro, far scoprire il suo nascondiglio.

Cecilia accetta di ospitare il piccolo Milo, un bambino della colonia di Matilda, che è tornata a Torino per stare vicino alla sua famiglia che sta attraversando un momento particolarmente difficile segnato sia dallo scandalo che ha coinvolto Margot  e Sebastian e dalla latitanza del figlio.

Emma Marrone e Marco Bocci, altre foto confermano il flirt

amici 2013

Serale Amici 2013 finale: su iTunes Moreno batte compagni e Fabri Fibra