in

Anticipazioni Centovetrine lunedì 6 maggio 2013: Vinicio è il padre di Carol, tutti sconvolti

L’inizio settimana con l’appuntamento immancabile della soap opera italiana Centovetrine si apre con una notizia sconvolgente ed eclatante insieme: cioè che Vinicio è il padre di Carol. Quest’ultima e Vinicio saranno al centro del colpo di scena che scatenerà delle reazioni e le conseguenze di questa scoperta sconvolgeranno le esistenze dei singoli protagonisti di questa soap.

6 maggio centovetrine

Proprio Carol Grimani decide di affrontare Oriana e insiste con lei facendole pressione e chiedendole di incontrare di nuovo Vinicio Corradi. Dopo una lunga ed estenuante trattativa le verrà finalmente concesso l’atteso incontro. Alla fine Corradi, messo alle strette le dice la verità e le rileva il suo terribile e, fin lì, inconfessabile segreto: vale a dire che è suo padre! Anni prima Vinicio ha ucciso, per amore di Federica, la madre di Carol, e ora la donna scopre che quello è suo padre!

Nel frattempo, dopo l’inaspettato incontro a tre a Villa Castelli, dove la giovane giornalista Margot è già stata umiliata, riceve l’ennesimo “schiaffo morale”: essere allontanata e cacciata in malo modo dagli uffici di Centovetrine. Alla fine Viola si sente sempre più avvilita e demoralizzata perché non riesce a realizzare il suo sogno più grande: quello di diventare madre. Quindi, in preda ad una rabbia incontrollata, si sfoga con Serena.

 

Leone d’Oro alla Carriera per il Regista dell’Esorcista William Friedkin

beautiful soap opera

Beautiful anticipazioni lunedì 6 maggio 2013: Liam e Hope alle prese con la “prima notte”