in

Anticipazioni Centovetrine mercoledì 20 novembre: Carol scopre la prigionia di Laura e litiga con Leo

Anticipazioni Centovetrine mercoledì 20 novembre – Siamo a metà della settimana per Centovetrine, la soap opera tutta italiana girata nella piccola località di San Giusto Canavese, nella provincia di Torino, in onda nella sua quattordicesima stagione su Canale 5, con un appuntamento quotidiano, ogni giorno, dal lunedì al venerdì alle ore 14.10. Grandi sorprese ci sono state e continueranno ad essere in queste nuovissime puntate in prima visione. Vediamo dunque insieme cosa succederà nella puntata di oggi di Centovetrine.

carol-e-leo-soap-centovetrine

Carol Grimani (Marianna De Micheli), dopo aver ricevuto la co-presidenza del gruppo Ferri al fianco di Jacopo Castelli (Alex Belli), è soddisfatta di essere arrivata ad un passo dal raggiungere il suo traguardo finale. La donna però scopre la prigionia di Laura (Elisabetta Coraini) messa in atto da parte del marito Leo Brera (Luciano Roman), finora tenutale nascosta. Leo, infatti, ha fatto evadere Laura e l’ha poi rapita mettendo in atto il suo piano di vendetta nei confronti di Sebastian (Michele D’Anca). Carol e Leo avranno un’accesa discussione sul caso.

Nel frattempo Frida va a parlare con Cecilia (Linda Collini) della notte dell’incidente in cui ha perso la vita Oriana Daverio (Selvaggia Quattrini). Frida rivela a Cecilia particolari scottanti che compromettono la posizione di Ivan (Pietro Genuardi) e alla fine la cantante decide di deporre contro Bettini. Intanto Fiamma (Caterina Misasi), in un momento di grande debolezza, rivela parte del suo drammatico passato a Jacopo. Come reagirà il giovane Castelli?

Seguici sul nostro canale Telegram

Patatine fritte

Allarme Usa, bandite patatine fritte: aumentano rischio cancro

Anticipazioni Il segreto mercoledì 20 novembre: Tristan bacia Pepa davanti a Donna Francisca