in

Anticipazioni Centovetrine mercoledì 5 febbraio: Adam preoccupato per Viola

Anticipazioni Centovetrine mercoledì 5 febbraio – Eccoci ad un nuovo appuntamento con le anticipazioni di Centovetrine, la soap opera tutta italiana in onda tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, alle ore 14.10 su Canale 5. Nelle ultime puntate di Centovetrine abbiamo visto che Sebastian è riuscito a salvarsi dall’incidente automobilistico e che l’uomo è stato ritrovato e curato da una donna, di cui non conosciamo l’identità. Cosa succederà al magnate Castelli?

9488,3370Ld0N6kXWEwXt9T4S8EeXUMb62Wv3yDH2wyBPHn8YrG9v2ffdkZPZ5ON8eh5

Vediamo dunque insieme cosa succederà nella puntata di oggi di Centovetrine: Damiano (Jgor Barbazza) va a trovare il fratello Zeno (Massimiliano Vado) e gli dice che lo aiuterà ad uscire dal carcere e a dimostrare la sua innocenza. In cambio però, l’ex poliziotto chiede al fratello di lasciare Torino una volta fuori dal carcere. Zeno dimenticherà per sempre Cecilia (Linda Collini)? Nel frattempo, proprio la giovane Castelli cerca di far testimoniare Frida, ma con poco successo. La donna, infatti, informa la poliziotta che non può ritrattare quanto testimoniato.

Intanto Adam (Jacopo Venturiero) si accorge dello stato di agitazione che alberga in Viola (Barbara Clara) e comincia a farle delle domande a cui la giovane non risponde. Proprio per questo motivo Adam decide di seguirla e scoprire così quale è il segreto che sta celando. Nel frattempo la polizia ritrova una scarpa di Sebastian (Michele D’Anca) e questo riapre le speranze degli inquirenti di ritrovare il magnate Castelli vivo.

Seguici sul nostro canale Telegram

le iene puntate

Stasera in diretta Tv: Tim Cup semifinale Roma-Napoli, Le Iene Show

Anticipazioni Il segreto mercoledì 5 febbraio: Tristan e Pepa sono fratello e sorella