in

Giass, il programma di Antonio Ricci passa al martedì sera per riprendere gli ascolti

Questa sera andrà in onda una nuova puntata di Giass, il programma satirico di Antonio Ricci che, dopo i deludenti risultati delle scorse domeniche, è stato ‘trasferito’ al martedì: ma la concorrenza non è proprio di quelle mediocri, visto che contro avrà il ben consolidato talk show politico Ballarò, la fiction di RaiUno Una buona stagione e perfino il film cult Philadelphia su La7. 

Giass programma puntata

Antonio Ricci ha difeso a spada tratta il suo programma e dalle pagine de Il Fatto Quotidiano ha fatto sapere che il suo è stato un semplice esperimento, di cui comunque essere fieri. Del resto, spiega, “il politically correct è molto più violento delle mie trasmissioni”. Purtroppo gli ascolti non hanno reso giustizia alla nuova fatica dell’autore di Striscia La Notizia e Drive In, che è riuscito a portare a casa un timido 11% contro più del 15% di share della soap Il Segreto. Complice il buon Fabio Fazio o la tradizionale fiction italiana di Un medico in famiglia, Canale 5 ha deciso di spostare il programma al martedì sera. Ma per Ricci gli ascolti sembrano non rappresentare un grande ostacolo: “C’è chi mi vuol fare il funerale. Però Giass è un esperimento e io ho le spalle coperte dai milioni e milioni di spettatori che guardano Striscia la Notizia e Paperissima sprint. In ogni caso cado in piedi.

Ricci ha anche preso di mira i numerosi detrattori del programma, a cominciare dal critico televisivo Aldo Grasso, che ha definito quella di Giass una “comicità scarica”: “Sparare a un critico con la televisione è come renderlo fosforescente”. Ma ha avuto parole criptiche anche nei confronti di Gad Lerner, reo di aver giustificato il flop del programma con una “felice evoluzione nel gusto degli italiani”. Ricci lo ha definito “un rosicone mostruoso, nei miei confronti cova revanchismi da destabilizzato cronico”.

Luis Suarez in training

Calciomercato: Suarez al Real Madrid, operazione da 120 milioni (Video)

Pelé facebook

Brasile: verrà inaugurato a Santos il museo dedicato a Pelè (Video)