in

Anticipazioni Il segreto lunedì 3 Novembre: la confessione shock di Emilia

Anticipazioni Il segreto lunedì 3 Novembre – Tra pochissimo avrà inizio una nuova puntata de Il segreto, la soap opera spagnola che puntata dopo puntata emoziona e appassiona il pubblico di Canale 5. Come ogni inizio settimana, le trame de Il segreto riprenderanno da quello che è successo nella puntata di venerdì ma non mancheranno di certo colpi di scena. Ricordiamo intanto l’appuntamento con Il segreto, ogni giorno, dal lunedì al venerdì, alle ore 16.10, e il sabato, alle ore 15 circa, su Canale 5.

il-segreto-gonzalo-e-tristan_80192

Vediamo intanto cosa succederà nella puntata di oggi, lunedì 3 Novembre, de Il segreto: Gonzalo (Jordi Coll) e Trsitan (Alex Gadea) indagano ancora sulla morte di Pepa (Megan Montaner) che ossessiona il giovane diacono e che non dà pace al soldato. I due stanno facendo domande a coloro che sono stati vicini alla levatrice nei giorni precedenti la sua morte. In particolare Emilia (Sandra Cervera) fa una confessione shock: è stata lei a dare a Pepa un calmante aumentando le dosi. Secondo Gonzalo, però, non sarebbe questo la causa della morte della donna.

Nel frattempo Francisca (Maria Bouzas) e Raimundo (Ramon Ibarra) sembrano sempre più vicini, anche se gli Ulloa non credono che i sentimenti dell’uomo per la matriarca di casa Montenegro siano autentici. Intanto Soledad (Alejandra Onieva), pur di continuare le lezioni di musica con Luis, decide di avvicinarsi ad Olmo (Iago Garcia), che l’aveva minacciata.

Written by Vittoria Verdi

Giornalista pubblicista, reporter e copywriter. Appassionata di cinema, simpatizza decisamente per i cani ma sta imparando a relazionarsi ai gatti con risultati soddisfacenti, scrive per svariate testate giornalistiche on line e cartacee. Astemia, vintage prima della moda del vintage e amante dello smalto rosso in ogni sua declinazione.

petrarchi calciomercato torino

Torino calcio ultimissime, Petrarchi: “Valuteremo interventi per gennaio”

amichevole inter

Inter ultimissime: Mazzarri in bilico, Leonardo o Zenga pronti a subentrare