in

Anticipazioni Il segreto martedì 30 settembre: lo scontro tra Tristan e Gonzalo

Anticipazioni Il segreto martedì 30 settembre – Secondo appuntamento settimanale con le soap opera di Canale 5 che quotidianamente tengono compagnia al pubblico a casa. In particolare, vediamo cosa succederà nella puntata di oggi, martedì 30 settembre, de Il segreto, la soap opera spagnola in onda tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, alle ore 16.10, il sabato alle ore 15.30 e la domenica in prima serata, sulla rete ammiraglia dell’azienda del Biscione.

tristan-e-gonzalo

Nella puntata di oggi de Il segreto: Donna Francisca (Maria Bouzas) sta organizzando una festa a villa Montenegro in cui spera possa partecipare Raimundo (Ramon Ibarra). Alfonso (Fernando Coronado), infatti, ha capito che la festa è solo una scusa per la donna per rivedere il vecchio Ulloa. Intanto Olmo (Iago Garcia) ha fatto arrivare a Puente Viejo il maestro Sorolla, commissionando all’artista un quadro per Soledad (Alejandra Onieva). L’uomo farebbe di tutto e spenderebbe una fortuna pur di riconquistare il cuore della giovane Montenegro.

Intanto anche Maria (Loreto Mauleon) spera che alla festa possa presentarsi qualcuno per lei importante: si tratta di Gonzalo (Jordi Coll). I sentimenti della ragazza per il giovane diacono si fanno ogni giorno più intensi e forti, anche se Maria, per camuffarli, fa finta di interessarsi a Fernando, il figlio di Olmo. Nel frattempo proprio Gonzalo ha un duro scontro con Tristan (Alex Gadea) che gli intima di lasciarlo in pace una volta per tutte.

Written by Vittoria Verdi

Giornalista pubblicista, reporter e copywriter. Appassionata di cinema, simpatizza decisamente per i cani ma sta imparando a relazionarsi ai gatti con risultati soddisfacenti, scrive per svariate testate giornalistiche on line e cartacee. Astemia, vintage prima della moda del vintage e amante dello smalto rosso in ogni sua declinazione.

Anticipazioni Centovetrine martedì 30 settembre: Sebastian trova Renata

Caserta, ragazza scomparsa: Giorgia Verrillo ritrovata a Velletri