in

Anticipazioni Il segreto mercoledì 23 luglio: Gregoria lascia Puente Viejo

Anticipazioni Il segreto mercoledì 23 luglio – Eccoci ad un nuovo appuntamento con le anticipazioni de Il segreto, la soap opera spagnola di Mediaset, in onda tutti i giorni, dal lunedì al sabato, alle ore 18.20 su Canale 5. Anche quest’anno Il segreto si è candidata ad essere la soap opera regina della tv italiana, visto il successo in termini di ascolti che giorno dopo giorno colleziona. Sempre di più sono i telespettatori che si appassionano alle vicende di Pepa e Tristan e di tutti gli altri personaggi di Puente Viejo.

alfoso-e-adolfina

Le sue trame coinvolgono ed emozionano il pubblico; vediamo infatti cosa succederà nella puntata di oggi de Il segreto: Gregoria (Leonor Martin), dopo l’aggressione e il conseguente aborto, decide di lasciare Puente Viejo. Pur dispiaciuti di quello che è successo alla dottoressa Casas, Pepa (Megan Montaner) e Tristan (Alex Gadea) sono felici che la donna abbia deciso di ricostruirsi una vita lontano da loro, così da non minare più il loro rapporto. Prima di andarsene, però, Gregoria parla con Soledad (Alejandra Onieva) per mettarla in guardia dai piani diabolici di Olmo (Iago Garcia) e di Donna Francisca (Maria Bouzas).

Nel frattempo cresce in Emilia (Sandra Cervera) il presentimento che tra suo marito Alfonso (Fernando Coronado) e sua cugina Adolfina stia succedendo qualcosa di intimo. La bella locandiera parla dei suoi dubbi con Pepa, l’amica fidata, che le suggerisce di interrogare direttamente suo marito. Alfonso dirà la verità ad Emilia?

Written by Vittoria Verdi

Giornalista pubblicista, reporter e copywriter. Appassionata di cinema, simpatizza decisamente per i cani ma sta imparando a relazionarsi ai gatti con risultati soddisfacenti, scrive per svariate testate giornalistiche on line e cartacee. Astemia, vintage prima della moda del vintage e amante dello smalto rosso in ogni sua declinazione.

Anticipazioni Cuore Ribelle mercoledì 23 luglio: Miguel indaga sulla rapina alla tenuta Montoro

Israele

Nella striscia di Gaza è la guerra dei bambini: chiuso aeroporto Tel Aviv