in

Anticipazioni Il segreto mercoledì 24 settembre: Gonzalo si allontana da Maria

Anticipazioni Il segreto mercoledì 24 settembre – Eccoci ai consueti appuntamenti settimanali con le anticipazioni delle soap opera di canale 5 che quotidianamente tengono compagnia al pubblico italiano. Le vicissitudini dei protagonisti delle soap, oramai beniamini del pubblico, accompagnano i telespettatori da ora di pranzo e per tutto il pomeriggio, tra suspense e colpi di scena, scene d’amore e di odio. In particolare vediamo cosa succederà nella puntata di oggi, mercoledì 24 settembre, de Il segreto, la soap opera spagnola in onda tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, alle ore 16.10 su Canale 5.

il-segreto-maria

Nella puntata di oggi de Il segreto: a Puente Viejo si è ristabilita la calma e la grande febbre è stata debellata. Maria (Loreto Mauleon) deve lasciare il Jaral e fare ritorno alla tenuta dei Montenegro. La cosa un po’ dispiace alla ragazza che non riesce a dimenticare il suo primo bacio con Gonzalo (Jordi Coll). Maria, infatti, cerca un confronto con il giovane diacono che, dopo quanto successo, anche lui frastornato, la respinge. Cosa succederà tra i due?

Don Anselmo (Mario Martin) è preoccupato per la vicinanza tra i due giovani ma non è l’unico; infatti, anche Donna Francisca (Maria Bouzas) cercherà di mettere i bastoni tra le ruote al sentimento che sta nascendo tra Maria e Gonzalo, tramando alle spalle del giovane diacono per farlo allontanare e trasferire da Puente Viejo. Donna Francisca riuscirà nel suo piano?

Written by Vittoria Verdi

Giornalista pubblicista, reporter e copywriter. Appassionata di cinema, simpatizza decisamente per i cani ma sta imparando a relazionarsi ai gatti con risultati soddisfacenti, scrive per svariate testate giornalistiche on line e cartacee. Astemia, vintage prima della moda del vintage e amante dello smalto rosso in ogni sua declinazione.

Anticipazioni Centovetrine mercoledì 23 settembre: Jacopo chiede a Fiamma di sposarlo

Nigeria: smentito il rilascio delle studentesse rapite da Boko Haram