in

Anticipazioni Iris mercoledì 21 maggio, Carla Fracci ospite del ciclo “Uomini si diventa”

«Tanti anni fa ‘ballerina’ non suonava molto bene… “fa la ballerina”… era varietà, con grandi soubrette come Wanda Osiris, ma (avan)spettacolo. I bambini che si iscrivevano a danza erano pochi. Poi Nureyev, e altri, hanno fatto capire che la danza è un’arte. Un’arte nobile».

Iris programmazione

Carla Fracci – leggendaria étoile de La Scala, più volte ospite del Royal Ballet e dell’American Ballet Theatre – mercoledì 21 maggio, in prima e seconda serata, commenta su “Iris” l’appuntamento conclusivo con la rassegna dedicata ai film di formazione “Uomini si diventa”.

La retrospettiva – attraverso grandi classici e titoli in prima visione che mettono in luce emozioni, sentimenti e progetti tipici della maturazione verso l’età adulta – propone il film vincitore di tre Bafta “Billy Elliot”, con l’allora quattordicenne Jamie Bell (oggi nel cast di “Nymphomaniac”). A seguire è la volta de “Qualcuno con cui correre”, tratto dall’omonimo romanzo di David Grossman, con l’attrice,militare e giornalista israeliana Bar Belfer.

Seguici sul nostro canale Telegram

Anticipazioni Il segreto mercoledì 21 maggio: una festa d’addio per Don Anselmo

pon pon

Cheerleaders in rivolta. Le bellissime del football fanno causa