in

Anticipazioni L’oro di Scampia, torna Beppe Fiorello nel nuovo film di RaiUno

Questa sera in prima serata su RaiUno andrà in onda L’oro di Scampia, un film di Marco Pontecorvo che narra la storia di un padre e di suo figlio che, grazie al loro grande amore per lo sport e alla loro tenacia e determinazione, riusciranno ad emergere dalla periferia di Napoli e a realizzare il loro sogno di vittoria.

L'oro di Scampia cast

Beppe Fiorello torna sugli schermi di RaiUno con una grande interpretazione e sarà Enzo Capuano, un infermiere che gestisce una palestra insieme al suo maestro Lupo nel quartiere Scampia, dove insegna judo ai ragazzi di strada attirando l’ostilità della camorra. Dalla tenacia dei due insegnanti nasce un gruppo di giovani judoki, che riesce ad arrivare alle gare nazionali e a vincere il titolo italiano grazie alla bravura di Toni, il figlio di Enzo. Ma gli ostacoli della camorra sono sempre in agguato e quando verrà ucciso il migliore amico di Toni il conflitto tra padre e figlio, cresciuto nel tempo, esplode in una rottura definitiva. Il ragazzo, che non ha mai capito la missione del padre, decide di lasciare la palestra ed allenarsi al CONI, ma tornato a casa per festeggiare la sua vittoria ai campionati europei, si ritrova a fare i conti con la realtà. La palestra del padre viene incendiata dalla camorra e Toni, capendo di non potersi tirare fuori dalla battaglia, chiede al padre di allenarlo in vista delle Olimpiadi e, tra tanti sacrifici e mille difficoltà, riesce a vincere la medaglia d’oro.

La storia raccontata nel film, liberamente tratto dal libro ‘La mia vita sportiva’, è ispirata alla vita di Gianni e Pino Maddaloni, che nel 2000 conquistarono la medaglia d’oro alle Olimpiadi nel judo. ‘L’oro di scampia’ è prodotto da Roberto Sessa per PicomediaIbla film in collaborazione con Rai Fiction.

Nemanja Vidic

Mercato, Inter: Vidic, arrivano i dettagli dell’operazione

pace bandiera convegno Rimini

“La miglior difesa è la pace”, convegno a Rimini dal 13 al 15 febbraio 2014