in

Anticipazioni Quarto Grado 25 aprile: al centro del programma la violenza contro le donne e tradimenti

Questa sera, venerdì 25 aprile in prima serata su Rete4 alle ore 21.15, al centro del nuovo appuntamento con i grandi casi di cronaca di “Quarto Grado” si parlerà della violenza contro le donne.  La “storia-simbolo” del programma condotto da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero sarà quella del caso della 22enne Lisa Puzzoli, uccisa dall’ex-convivente denunciato tre volte per stalking e, lo scorso 12 aprile, condannato all’ergastolo. Alessandra Viero2

Inoltre il settimanale a cura di Siria Magri si occuperà della scomparsa di Elena Ceste a tre mesi dalla sparizione. Gli inquirenti pensano che la donna possa essere ancora viva e si presume che non abbia retto il peso psicologico di un tradimento. Quarto Grado logo3

In conclusione “Quarto Gradoaggiornerà i telespettatori sul giallo di Yara Gambirasio. La chiave per la cattura del colpevole dell’omicidio, potrebbe essere un adulterio di 50 anni fa: quello di Giuseppe Guerinoni, padre di “Ignoto 1”. Inoltre ci sarà un ampio spazio sugli sviluppi investigativi sul caso di Roberta Ragusa: gli indizi contro il marito Antonio Logli sarebbero sufficienti: “almeno a chiederne il rinvio a giudizio.”

 

 

BlaBlaCar, tirocini negli uffici europei che si occupano di carpooling

E se geni…si diventasse? La sfida dell’Università di Bologna