in

Anticipazioni settimanali Beautiful dal 7 al 10 gennaio: Ridge blocca le nozze di Brooke e Bill ma precipita dall’elicottero

Anticipazioni settimanali Beautiful dal 7 al 10 gennaio – Quella a cui assisteremo sarà una settimana piena di colpi di scena e di grande suspense, soprattutto per quanto riguarda il complicato quadrilatero amoroso che si è creato tra Brooke, Bill, Ridge e Katie. Con un cambio di location – da Los Angeles ci spostiamo a Dubai – vedremo infatti il rampollo di casa Forrester tentare di ostacolare le nozze dell’ex moglie con il magnate Spencer. Ci riuscirà?

Scopriamo ora insieme cosa succederà nelle prossime puntate di Beautiful: Ridge (Thorsten Kaye) ha ricevuta una mail da Quinn (Rena Sofer) in cui, oltre alle foto della nuova collezione di gioielli, era allegata anche una foto che ritrae la donna a letto con Bill (Don Diamont). Ridge, presa visione, va su tutte le furie e decide di partire per Dubai per far vedere la foto a Brooke (Katherine Kelly Lang) e fermare così le nozze tra l’ex moglie e il magnate Spencer. Katie (Heather Tom), che all’inizio sembra contraria alla partenza di Ridge – a causa della gelosia -, alla fine decide di appoggiare la scelta dell’uomo, anche se ha alcuni presentimenti che non la lasciano in pace. Arrivato a Dubai, Ridge mostra la foto a Brooke e la costringe a salire con lui sull’elicottero, alla cui guida però c’è Justin, braccio destro di Bill che, con un’avventata mossa, fa precipitare dal velivolo il rampollo di casa Forrester. Cosa ne sarà di Ridge?

Nel frattempo a Los Angeles, Wyatt (Darin Brooks) è preoccupato per le ripercussioni che l’atteggiamento della madre avranno sulla sua relazione con Hope (Kimberly Matula). Per il giovane Fuller e la giovane Logan la situazione è già precaria, visto che Hope ha deciso di trascorrere del tempo anche con Liam (Scott Clifton), mettendo così in discussione la relazione con Wyatt. Ora che Quinn ha contribuito a fermare le nozze di Brooke e Bill, forse perché ancora innamorata del magnate Spencer, Hope potrebbe incolpare lei di tutta la situazione e, di conseguenza, anche lo stesso Wyatt. Cosa succederà tra i due?

Rogo doloso ufficio di Mirko Coratti

Roma: rogo doloso nella sede Pd di Mirko Coratti, indagato per ‘Mafia Capitale’

giancarlo ravidà

Firenze, muore Giancarlo Ravidà, il diciannovenne di Prato ferito e abbandonato in strada