in

Anticipazioni settimanali Centovetrine dal 3 al 7 Novembre: Alba riuscirà ad inserirsi nella famiglia Castelli?

Anticipazioni settimanali Centovetrine dal 3 al 7 Novembre – Questa settimana tanti saranno i colpi di scena che animeranno le trame di Centovetrine, la soap opera tutta italiana in onda tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, alle ore 14.10 su Canale 5. In particolare vedremo quali saranno le mosse di Jacopo per distruggere Carol e denigrare la donna agli occhi del Cda del gruppo Ferri.

centovetrine

Vediamo dunque insieme cosa succederà questa settimana a Centovetrine: Jacopo (Alex Belli) cercherà in tutti i modi di scoprire i punti deboli di Carol (Marianna De Micheli) per farla cadere agli occhi del Cda del gruppo Ferri e, per far questo, decide di usare Rowena. La donna però, ha capito il gioco del giovane Castelli e gli darà del filo da torcere, fino a metterlo addirittura in pericolo di vita.

Intanto Sebastian (Michele D’Anca) farà di tutto per far inserire Alba (Anna Favella) all’interno della sua famiglia. Sarà Jacopo ad avere più dubbi sull’entrata di questa nuova sorella all’interno della famiglia e cercherà un modo per renderla innocua. Alba farà anche la conoscenza di Adam (Jacopo Venturiero) che è tornato da poco a Torino. Tra i due non scorrerà buon sangue, almeno non all’inizio. Nel frattempo Penelope si troverà sempre più vicina a Cedric (Enrico Lo Verso): il loro rapporto si farà molto intimo e la ragazza sarà sempre più presa da quello che dovrebbe essere il suo suocero. Cosa succederà tra i due?

Written by Vittoria Verdi

Giornalista pubblicista, reporter e copywriter. Appassionata di cinema, simpatizza decisamente per i cani ma sta imparando a relazionarsi ai gatti con risultati soddisfacenti, scrive per svariate testate giornalistiche on line e cartacee. Astemia, vintage prima della moda del vintage e amante dello smalto rosso in ogni sua declinazione.

Addio a Renato Sellani: le foto del suo ultimo concerto a Milano

napoli roma serie a oggi totti ciro esposito

Napoli-Roma, l’appello di Totti: “Ciro ci guarda”, le parole della madre e di de Magistris