in

Anticipazioni Un Posto al Sole 3-4 giugno: scoperto il tradimento Silvia chiederà a Michele di scegliere

Cosa succederà nelle prossime due puntate di Un posto al Sole in onda il 3 ed il 4 giugno? L’amatissima soap di Rai 3 sembra giunta ad un punto di svolta. Quantomeno alcuni dei protagonisti dovranno scontrarsi con il loro passato e pagarne le conseguenze. Da un lato, infatti, vi saranno nuovi problemi per Silvia e Michele che, dopo l’attentato in cui il giornalista si è ferito ad una mano e De Maio ha trovato la morte, sembravano aver ritrovato una intesa. Cosa succederà alla coppia? Non sapendo che Silvia (Luisa Amatucci) ha scoperto il tradimento, Michele (Alberto Rossi), ritornato a casa, si impegnerà a ritrovare la serenità perduta, ma la donna, sconvolta dalla notizia, indecisa fra l’idea di affrontarlo e la voglia di attaccarsi alla bottiglia, ricadendo in una sua vecchia dipendenza, lo metterà di fronte ad una dolorosa decisione. Che fine farà l’intera famiglia? Cosa deciderà Michele?

un posto al sole

Dal’altro lato vi sarà, forse, un nuovo punto di svolta per la storia che coinvolge Tommaso (Michele Cesari) e Roberto Ferri (Riccardo Polizzy Carbonelli). Tommaso, anche se troppo preso ad auto distruggersi con droga ed alcol respingerà con forza l’aiuto del padre lasciando a Roberto solo un’unica opportunità. Il diabolico imprenditore, infatti, per controllare il figlio rinnegato e non darsi per vinto, cercherà di arrivare a Tommaso attraverso la complicità di una persona di cui il ragazzo pare fidarsi. Di chi potrà trattarsi? Ferri chiederà a Giorgio, Marina (Nina Soldano) o a Manuela e Niko di controllare il ragazzo? Nel frattempo, invece, Niko, Renato (Marzio Honorato) e Giulia dovranno affrontare altri piccoli problemi. Una bugia di Niko, su un esame andato male, farà emergere tutto il malessere della madre Giulia.

Guido, infine, dopo aver cacciato di casa l’amata Cinzia, gettandola, praticamente, fra le braccia di Rossetti, il suo capo, per aver seguito i consigli dell’amico Andrea (Davide Devenuto), ritrovandosi, suo malgrado, sempre più coinvolto nelle ingenue confidenze amorose del suo stesso capo rischierà di lasciarsi andare e di far emergere la parte più cattiva di se, parte che in tutti questi anni ha cercato di tenere nascosta. Da Dr Jekyll a Mr Hyde? Il cambiamento di Guido potrà spaventare chiunque, ma, per fortuna, sarà il vigile stesso a fermarsi pur cedendo, infatti,  alla tentazione di fare un cinico sgambetto a Rossetti, nel vedere gli effetti del brutto tiro, sentendo i sensi di colpa, ripenserà alle cose fatte assumendosi le conseguenze delle proprie azioni.

amici 2013 finale

Serale Amici 2013 finale: Moreno duetterà con il soprano Daniela Dessì

Beppe, bevilo bianco!