in

Anticipazioni Uomini e Donne, Trono Classico: Luca non vuole Luce

Al Trono Classico di Uomini e Donne si accende la polemica.  Questa volta il punto più critico si ha quando all’interno dello studio fa il suo ingresso la corteggiatrice Luce Barucchi. Ma viene mostrata quasi subito l’esterna, particolarmente romantica, tra il tronista Luca Viganò e Patrizia. Per i due le parole sono scarse ma abbondano baci ed abbracci. UeD Trono Classico Luca e Patrizia facebook(2)

 

La Barucchi in studio è un fiume in piena: prima critica la rivale e vuole chiamarsi fuori dalla competizione. Afferma che si sente una “seconda scelta” e non vuole essere una tappabuchi, vuole solo un uomo. Continua sottolineando che Luca ha trent’anni e non ha bisogno di baciarle tutte per conoscerle. In studio, le sue parole scatenano un alterco con lo storico opinionista Gianni Sperti che prende le difese di Luce  e anche Jack fa un’osservazione. 

 

La conduttrice domanda a Luca se è arrabbiato con Luce e lui risponde di sì, moltissimo. Perché non è andata come sostiene la corteggiatrice che minimizza quello che hanno fatto. Ad esempio quando organizza l’esterna lei non si presenta e quando arriva in studio gli dice di tutto. Allora se Luca è l’uomo sbagliato per Luce non si capisce perché lei non se ne va. A questo punto spiega che non può andarsene e che la redazione le ha chiesto di esternare la sua opinione ma la De Filippi interviene dicendo che è Luca che deve, semmai, eliminarla. Il tronista non sa come far capire che a lui Luce piace ma non capisce cosa sta sbagliando nell’approccio con la corteggiatrice. Quest’ultima gli dice che non riesce ad avere rispetto per una persona che dice che le piace e, nello stesso tempo, vuole eliminarla.  Marco mette fine all’alterco chiedendo a Noemi di ballare.   

 

Seguici sul nostro canale Telegram

La popolazione più longeva del mondo? Gli Hunza

Brig back our girls

Anche “The Rock” per #BrinGBackOurGirls, esplode il Web