in

Anticipazioni Uomini e Donne trono over: Giuliano ‘compera le ragazze’

Cosa non si fa per vincere una sfilata? Giuliano vuole battere Antonio. Antonio vuole battere Giuliano e così, sfilata dopo sfilata la sfida continua. Chi interpreta meglio il tema affidato? Chi si veste nel migliore dei modi? A Uomini e Donne trono over non si tratta più solo di corteggiamenti o semplici conoscenze; Maria De Filippi ha alzato la posta in gioco e con una reputazione da difendere c’è anche chi gioca sporco. Giuliano, infatti, è stato accusato di aver “comperato le ragazze” o meglio di aver barattato voti in cambio di una cena con diverse esponenti del parterre femminile votante.

trono over

Antonio e Giuliano si sfidano con la prova “Ridge per un giorno”, ma entrambi non ottengono tutti i consensi. Antonio vestito con un gessato ed una giacca lunga viene bacchettato da Tina Cipollari. Giuliano, con il suo abito scuro e dettagli in seta bordeaux, non convince. Per fortuna, però, c’è la sfida collettiva che ha per tema l’aperitivo al mare. Il primo a scendere in passerella è Lapo che, anche con i consigli della stilista Anahi, non riesce a soddisfare l’esigente pubblico; Domenico, invece, con un pantalone bianco ed una camicia coloratissima, affascina le corteggiatrici che gli regalano ottimi voti. Sarà che i colori sgargianti diano allegria, sarà che è riuscito ad abbagliarle tutte, ma ciò che più importa è il risultato che riesce a portare a casa senza i consigli della stilista. Il look di Emilio fa scontrare Barbara ed Elga. Tema del contendere sono soprattutto le scarpe, ma Anahi aveva approvato l’outfit. Quando tocca a Giuliano, poi, si scatena l’inferno. Che il golfino arancione abbia creato scandalo? No. Il problema non è certo quello. Antonio si arrabbia per la chicca finale che le signore apprezzano e geloso dei complimenti, ma soprattutto preoccupato di perdere terreno all’interno della loro personalissima sfida, guida la sommossa popolare.

Giuliano viene accusato, quindi, di comperarsi i voti e giocare sporco. Una sfilata è una sfilata. I voti si devono conquistare con il look scelto, la capacità di indossare quel determinato vestito, il portamento e l’eleganza, e, giunti a questo punto, dopo lampanti favoritismi, Antonio e gli opinionisti ritengono che gli ottimi risultati di Giuliano siano merito di altro. Mentre tutti litigano fra di loro, perché, alla fine della fiera, la sfilata mette in gioco anche i favoritismi dettati dal cuore o dall’amicizia, viene raccontata anche la storia della cena che crea disguidi e gelosie, ma che, una volta spiegata meglio, da adito ad ulteriori domande. Se Giuliano non ha pagato la cena, ma è stata una terza persona ad offrirla chi avrà cercato di corrompere  le valutazioni delle donne? Visto che Giuliano risulta “pulito”, i suoi voti sono quindi tutti meritati? Come risponderà Antonio; cosa dovrà inventarsi per battere il collega?

palinsesti mediaset

Quarto Grado anticipazioni 10 maggio: gli sviluppi del caso Ragusa e Gambirasio

Sondaggi Elezioni Politiche 2013

Movimento 5 Stelle, il caso Venturino porta al caos sui soldi agli eletti