in

Antonella Clerici divisa fra Eddy, Maelle e i nuovi impegni televisivi

Serena ed estremamente orgogliosa di sua figlia Maelle. Ecco come è apparsa, su Vero, la biondissima Antonella Clerici, padrona di casa de La prova del cuoco. Passata la bufera scatenata da Lorenzo Crespi, passata la burrasca con il suo Eddy, anche se pare che non vi siano nessun matrimonio in vista, ora che la sua vita privata è tornata ad essere estremamente privata, anche se si è venuto a sapere che al quarto compleanno della figlioletta Antonella ed il suo Eddy sono tornati insieme, la Clerici pare trascorrere con estrema serenità le sue ferie in famiglia preparandosi alla nuova stagione televisiva su Rai 1 che, anche quest’anno, la vedrà fra i protagonisti.

benedetta parodi su Real Time

Mentre Maelle gioca serena con Oliver, l’inseparabile cagnolone di dieci anni, mentre, cioè, i due si fanno i dispetti a vicenda, perché come racconta la stessa Clerici: “Oliver e Maelle sono molto legati. È come se fossero due fratelli, visto che si cercano continuamente e si fanno i dispetti. La mia piccola non fa che tirargli la coda, ma poi lui la perdona sempre”, l’amata conduttrice dell’ammiraglia Rai prepara le novità per il suo programma di punta, quello stesso programma che la porta ad entrare nelle case degli italiani, quasi tutti i giorni, proprio all’ora di pranzo e che tornerà in onda il prossimo 9 settembre. Cosa cambierà ne La Prova del Cuoco? Per ora la Clerici non si sbottona, ma c’è qualcosa che bolle in pentola visto che, dopo tante edizioni, serve sempre quel quid in più in grado di conquistare i telespettatori e battere la concorrenza.

C’è solo La Prova del Cuoco nel prossimo futuro della conduttrice? Pare proprio di no. I ben informati annunciano, sempre sulla nota rivista, che la conduttrice sarebbe vicina a firmare il contratto per la conduzione di un nuovo format da testare nella prima serata della Rete più importante. Di cosa potrà mai trattarsi, ancora programmi sulla cucina o con bambini che

Belen e Stefano sposi all’Abbazia di Santo Spirito a Comignago

occio alla spesa

Alessandro Di Pietro ha chiesto un maxi risarcimento alla Rai