in

Antonio Cassano: “Resto al Parma e in nazionale abbiamo fatto male tutti”

Rientrato dopo le vacanze estive, Antonio Cassano si presenta in forma in conferenza stampa. I giornalisti lo provocano e lui risponde colpo su colpo. Argomenti: il mercato e la Nazionale. Ecco cosa ha detto Fantantonio.

mercato cassano

“Qualcuno si è divertito a dire cose false su me e Buffon. Io facevo gruppo con tutti, in particolare con Buffon”. Gli viene chiesto del bicchiere rotto in ritiro dopo l’esclusione dalla formazione contro l’Inghilterra: “Qualcuno il bicchiere se l’è bevuto, ma di vino. Tutte falsità”. Poi arriva il turno di Cesare Prandelli: Posso solo ringraziarlo, ha fatto un lavoro eccezionale. al Mondiale abbiamo fatto tutti male e la colpa è di tutti”

Infine sul calciomercato e le voci che lo vorrebbero sempre vicino alla Sampdoria del nuovo presidente Massimo Ferrero. Inizialmente Antonio Cassano scherza, dicendo, “Ferrero chi? Quello della Nutella”. Poi però giura eterna fedeltà al Parma: “al 99% rimango qui e chiuderò la mia carriera a Parma. Voglio essere un leader e riprendermi quello che mi hanno tolto”. Cassano si riferisce all’Europa League, negata al Parma dopo vicende fiscali.

calorie dieta

Dieta una settimana: calorie 1050 al giorno

50 sfumature di grigio attori

50 Sfumature di grigio, Dakota e Jamie sulle scene di sesso “meccaniche e coreografate”