in

Antonio Conte convocati Nazionale 30 agosto 2014

Antonio Conte. Ecco chi sono i primi convocati in Nazionale per il doppio impegno degli Azzurri: 4 settembre 2014 a Bari contro l’Olanda in amichevole. Poi in Norvegia, il 9 settembre 2014 per la prima partita ufficiale valida per le qualificazioni all’Europeo 2016. Escluso Mario Balotelli: il milanista paga certamente lo scarso impiego nel campionato, ma forse anche quanto accaduto il giorno dell’eliminazione dell’Italia dal Mondiale. Certamente Mario paga le parole dette dopo il trasferimento al Liverpool nei confronti del calcio italiano (“E’ stato un errore tornare in Italia e lasciare la premier”). Con lui, fuori anche Cerci: anche il granata è stato poco impiegato quest’anno, ma per vicende legate al calciomercato. Per ora Conte non lo chiama. Cassano, invece, è infortunato. Altra esclusione in un certo senso eccellente è quella di Ogbonna.

antonio conte convocati nazionale balotelli escluso

Ecco l’elecono completo:

  • portieri: Buffon, Padelli, Perin e Sirigu;
  • difensori: Astori, Bonucci, Chiellini, De Sciglio, Paletta e Ranocchia
  • centrocampisti: Candreva, Darmian, De Rossi, Florenzi, Giaccherini, Maggio, Marchisio, Parolo, Pasqual, Poli, Verratti;
  • attaccanti: Destro, El Shaarawy, Giovinco, Immobile, Osvaldo e Zaza

In vista dell’amichevole con l’Olanda e con la partita in Norvegia bisogna fare i conti con gli infortunati. Niente Pirlo, niente Barzagli. Quasi certamente nemmeno Gabbiadini. Si a Bonucci, Chiellini e Marchisio, ovviamente a Buffon. De Sciglio e Darmian per correre sulle fasce. Candreva ed El Sharaawy sulle corsie, ma in attacco. In mezzo spazio anche a De Rossi e Verrati. Solito rebus centravanti: Antonio Conte tra i convocati ha scelto Destro, Immobile e Osvaldo, ma anche Zaza. Tornano in azzurro Poli, Giaccherini e Florenzi.

Cervello: migliorare la memoria con la corrente elettrica

prendere decisioni senza voltarsi indietro

Come avere successo? Prendendo una decisione senza mai voltarsi indietro