in

Antonio Conte è ufficialmente il nuovo allenatore della Nazionale

È ufficiale, Antonio Conte è il nuovo allenatore della Nazionale. Ad annunciarlo è il neo presidente della Figc, Carlo Tavecchio: “”L’Italia ha bisogno di un condottiero, e credo che Conte sia quello giusto”. L’ingaggio economico di Conte che sarà in parte sostenuto da alcuni sponsor, prevede premi ad obiettivi: qualificazione ed eventuale finale per gli europei, la scalata di almeno cinque posizioni nella classifica della Fifa. Il contratto del nuovo allenatore avrà durata fino al 2016.

Carlo Tavecchi annuncia il nuovo allenatore della Nazionale di calcio

La nota ufficiale della Federcalcio rivela che il presidente federale, Carlo Tavecchio, e l’ex allenatore della Juventus si sono sentiti telefonicamente per definire personalmente gli ultimi dettagli del contratto. Nei giorni scorsi le trattative erano state portate avanti da Giulia Mancini per Antonio Conte e dall’Avv. Mario Gallavotti per la Figc. Dice la nota che il nuovo tecnico e il Presidente Tavecchio si sono trovati d’accordo, in particolare: “sul progetto di rilancio della Nazionale e il progetto di formazione dei nuovi calciatori azzurri attraverso i centri di formazione federale, con un forte impegno del C.T. nell’ambito del Settore Tecnico anche come coordinatore delle squadre giovanili, posizione già ricoperta da Arrigo Sacchi”

La conferma dell’incarico è arrivata dopo che la Puma si è dichiarata disponibile a sostenere la Figc. Lo sponsor supporterà le decisioni della federazione italiana circa il nuovo allenatore, con l’obiettivo di “vincere insieme”. La firma dell’amministratore delegato della Puma, di fatto, ha dato il via libero definitivo per l’ingaggio di Conte. Nel dettaglio, i milioni di euro che lo sponsor verserà per Conte non verranno meno dalla sponsorizzazione della Figc, bensì saranno soldi in più. In totale il nuovo allenatore dovrebbe percepire circa 4,5 milioni di euro a stagione e con questa formula innovativa della partecipazione di Puma, la spesa per la federcalcio per il contratto di Antonio Conte è in linea con quella per il precedente allenatore Prandelli.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Star Wars VII

Star Wars VII: Mark Hamill sfoggia la barba per rivestire i panni di Luke Skywalker

simone camilli giornalista funerali

La salma di Simone Camilli giornalista italiano morto a Gaza è in Italia, oggi i funerali