in

Antonio Razzi, in pensione: «Campo con 700 euro al mese! Il Nobel per la Pace? Lo darei…»

«Prendo la pensione di senatore? Penso di sì… Prendo 2200 euro di pensione. Magari mi dessero la tredicesima… Pago l’affitto di 1500 euro, me ne restano 700, ci vivo! Adesso guadagno di più in salute, non mi devo preoccupare di niente, dato che non devo più fare i conti con le lamentele dei cittadini. Ho una sola responsabilità, mia moglie», dice così Antonio Razzi, ex senatore di Forza Italia, ospite al programma Un giorno da pecora, descrivendo così la sua nuova condizione di pensionato. Quando si parla di vitalizio l’abruzzese fermo esclama: «Non l’ho fatta io quella legge, ma se c’è la legge… io me lo prendo!».

Antonio Razzi

Antonio Razzi: «Per me, fare il senatore era un lavoro!»

«Per me, fare il senatore era un lavoro. Ora, provvisoriamente, mi concentro su altre attività: vado in radio, in tv, faccio di tutto…», ha spiegato Antonio Razzi, che visto crescere la sua popolarità dopo la partecipazione a Ballando con le stelle, show del sabato sera di Milly Carlucci: «La mia vita è cambiata grazie all’imitazione di Maurizio Crozza. Sono andato a Ballando con le Stelle, sono stati i tre mesi più belli della mia vita. Mi sono divertito come un bambino, ci tornerei di corsa!». Che gli piaccia danzare è apparso chiaro anche in una delle ultime puntate di Live non è la D’Urso, dove l’ex politico si è esibito sulle note di un valzer con la moglie sotto lo sguardo stupito dei presenti.

Antonio Razzi

«Il Nobel per la pace? Dovrebbero darlo a Trump…»

La sua nuova carriera in tv non gli ha fatto dimenticare il suo primo amore: «La politica mi manca, stavo facendo bene lavorando alla politica estera. Di sicuro, sul tema, ne so più io che Di Maio, il ministro degli Esteri lo potevo fare tranquillamente anche io. Trump? Ho conosciuto la sua segretaria…», ha aggiunto poi. Razzi più volte si è recato in Corea del Nord: «Il premio Nobel per la pace lo dovrebbero dare a Trump, a Kim Jong-un e al presidente della Corea del Sud…», ha concluso. Dichiarazioni che senza dubbio faranno discutere…

Antonio Razzi

leggi anche l’articolo —> Alessandro Borghese ha un figlio ‘sconosciuto’: «Prima di sposarmi ero ‘sportivo’, l’ho scoperto da poco»

 

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Alessandro Borghese ha un figlio ‘sconosciuto’: «Prima di sposarmi ero ‘sportivo’, l’ho scoperto da poco»

Elena Barolo Instagram

Elena Barolo Instagram, senza veli avvolta in un boa di piume: «Strepitosa!»