in

Aperitivo del Sorriso 2013, a Bologna il 23 novembre

Un gesto per un sorriso. Poche – ma importanti – parole sono sufficienti per presentare il tredicesimo appuntamento con l’Aperitivo del Sorriso promosso da Fa.ne.P., l’associazione Famiglie Neurologia Pediatrica di Bologna a cui sarà interamente devoluto il ricavato dell’iniziativa.

bambini ospedale aperitivo solidale Bologna

Appuntamento sabato 23 novembre alle ore 18 alle Officine Minganti di Bologna (via della Liberazione 15), dove mercatini, musica, cibo e vino faranno da sfondo all’aperitivo della solidarietà che servirà a finanziare il progetto “L’ospedale creativo”, pensato per dare sostegno ai bambini ricoverati all’Ospedale Pediatrico G. Gozzadini del Sant’Orsola di Bologna e alle loro famiglie.

Tanti gli attori pubblici e privati del territorio che si sono messi in gioco per dare il proprio contributo all’iniziativa. Gli amanti del buon cibo potranno accompagnare i due calici di vino Merlotta compresi nella consumazione con degustazioni di mortadella e prosciutto di Villani Salumi, oppure con gli assaggi di parmigiano reggiano e aceto balsamico offerte dal Consorzio. Per l’occasione Carpigiani Gelati lancerà in anteprima un nuovo gusto di gelato intitolato a Fa.ne.p..

E ancora: una pesca solidale, la mostra di presepi artigianali e il mercatino offerto dalle Amiche di Penelope, esempio di solidarietà nella solidarietà, il tutto accompagnato dal sottofondo musicale di Banda Rei.

La serata sarà introdotta dal responsabile dell’Ospedale Creativo Gianni Bitonti, a cui seguiranno gli interventi del Presidente della Fa.Ne.P. Valentino Di Pisa e del prof. Emilio Franzoni, che presenteranno brevemente le attività dell’associazione.

Per accedere all’evento è necessario prenotare il biglietto al prezzo di 10 euro che dà diritto anche a due consumazioni (i bimbi sotto i 10 anni non pagano). È possibile richiedere i biglietti agli organizzatori telefonando al numero 346-1440786 oppure scrivendo a clown@fanep.org.

Seguici sul nostro canale Telegram

Le tre rose di Eva 2 anticipazioni 20 novembre: il mistero della vera madre di Aurora

Trovate le cellule che proteggono dal diabete