in

Aperitivo in versi di poesia, tutta cultura alla Milano Food Week

Milano alla sera. Milano che lascia il caos diurno delle auto e il grigio visibile agli occhi svanire. Nelle sere primaverili è tutto più dolce e bello. Si resta fuori volentieri e si ha più voglia di “scoprire”. Dedicarsi un aperitivo diverso, anzi sarebbe da dire di-verso! Certo, un aperitivo con lettura di poesia! Il 22 maggio, dalle 18.00 alle 22.00, si potrà apprezzare l’accostamento tra due aspetti della cultura: cibo e poesia. Milano Food Week consiglia Dicocibo! “Ristorante con palcoscenico” che offrirà insieme alla carta dei vini anche la carta di “degustazione poetica”. Ogni partecipante all'”Apericibo in versi” potrà scegliere una poesia dal menù ed ascoltarla attraverso la voce del cameriere-attore. Attori della compagnia dei “mangiatori” che direttamente al tavolo serviranno note poetiche e un bicchiere di-vino!

verso poetico

Aspetti differenti che fanno entrambi cultura e conoscenza. Chissà quale poesia si sceglierebbe con una birra bionda, od un calice di vino. Un’esperienza tutta da provare, un aperitivo diverso per sapendo che ogni sorso di quel vino ed ogni parola della poesia scelta formano, insieme ad altri tasselli, l’intero complesso culturale. Gusto per il palato e piacere per la mente, ecco il menù della poesia dell'”Apericibo“.

Prenotazione obbligatoria:

338 3850830 – DICOCIBO, via Antonio Cecchi, 10

photo credit: Andreilate via photopin cc | Geomangio via photopin cc

cucchiai

Milano Food Week: fotografare la tavola creativa

baratto vacanza

Vacanza con il baratto: un altro modo per viaggiare low cost