in ,

Apocalisse a New York: tempesta perfetta in arrivo

Il sindaco De Blasio ha annunciato lo stato d’emergenza a New York aspettandosi qualcosa di mai visto. Le previsioni meteo hanno gettato nel panico il nordest degli States: in arrivo una vera e propria bufera di neve, ci si aspetta almeno un metro di coltre a coprire la città. Questo il monito: “Quella che sta per arrivare è molto probabilmente la più grande tempesta di neve della storia di New York, una cosa mai vista, state a casa e rimanerci. Non uscite”.

Per le strade della Grande Mela da qualche ora possono circolare esclusivamente ambulanze, spazzaneve, polizia e pompieri. Parchi, scuole, asili, teatri, esercizi commerciali chiusi; i pochi negozi aperti sono stati assaltati come nei classici copioni da scenario apocalittico. Si prevede che “Monster Storm” ribattezzata “Juno” interesserà ben 58 milioni di persone.

Interessate le seguenti zone: New York, New Jersey, Boston, Connecticut, Maryland, Maine e Canada.

Aggiornamento delle 21 ora italiana, situazione abbastanza tranquilla nel pomeriggio a New York, imbiancata da una discreta coltre nevosa (foto di Alessandro Bellardita).

10947491_426028004216996_228099388_n

10951101_426027970883666_444540193_n

Cassano Sampdoria contratto

Cassano lascia il Parma: “Rinuncio a 4 milioni, ma forse smetto”

Piazza Italia offerte di lavoro

Piazza Italia assunzioni 2015: ecco le posizioni aperte