in

Apple Car, il progetto potrebbe avverarsi dopo iPhone 7 ma Elon Musk critica Cupertino

Sembra esserci odor di battaglia fra Tesla Motors ed Apple. Il CEO di Tesla Motors infatti, Elon Musk, ha criticato aspramente il noto colosso informatico a Berlino per via del giro di vita in cui sono caduti alcuni suoi ingegneri, ora passati ai laboratori di Cupertino in vista dei progetti automobilistici di Tim Cook e soci.

Elon Musk ha così buttato l’amo o, se vogliamo, il suo ultimatum dal sapore provocatorio fra le fila della dirigenza Apple. Ecco quanto ha dichiarato il CEO di Tesla Motors:”Stanno assumendo persone licenziate da noi. Scherzosamente, chiamiamo Apple il cimitero di Tesla: se non ce la fai qui, vai da loro. Non sto scherzando“. Parole di certo non benevole, anzi, sembra esserci una sorta di astio nei confronti di Cupertino. Sono molte le ipotesi scaturite da queste dichiarazioni. Forse deriverebbero dai 150 dipendenti che nell’ultimo periodo sono passati da Apple a Tesla Motors.

Rimane il fatto che Elon Musk ha anche recentemente affermato che la Apple aveva stanziato circa 250 mila dollari in bonus con lo scopo di far passare molti degli ingegneri della Tesla Motors nei laboratori di Cupertino. Forse il CEO Elon Musk teme il confronto con Apple Car? Non si sa, ma il rimane il fatto che fra i due colossi l’aria si è fatta nebbiosa e che una guerra economica potrebbe essere alle porte.

Striscia la Notizia Tapiro D'Oro

Striscia la Notizia Tapiro D’Oro a Ignazio Marino: Valerio Staffelli lo ha raggiunto dopo le dimissioni

ricette la prova del cuoco

Ricette La prova del cuoco: tortelloni verdi prosciutto e zucchine di Alessandra Spisni