in

Apple dopo iPhone 6S: Cupertino combatte contro autismo ed epilessia con ResearchKit

Il leader mondiale dei prodotti tech di ultima generazione ha facilitato la vita dei ricercatori che si occupano di melanoma, autismo ed epilessia: Apple ha annunciato che dottori e ricercatori hanno adottato ResearchKit come strumento per procedere con nuove ricerche in merito alle malattie citate.

Giungono da Cupertino le ultime buone notizie in campo medico, per quanto concerne gli studi condotti dai ricercatori di università importanti, quali la Duke University, la Johns Hopkins e l’Oregon Health & Science University, che si occupano di autismo, epilessia e melanoma. Nello specifico, ResearchKit di Apple ha trasformato iPhone 6S e tutti gli altri top di gamma in uno strumento utile alla ricerca medica.

ResearchKit di Apple funziona in modo tale che un campione sempre in crescita di utenti possa interagire, compilando schede, completando sondaggi e fornendo informazioni utili per la ricerca medica su epilessia, melanoma ed autismo.

Image credit: Shutterstock

Aggiornamento Android Marshmallow

Aggiornamento Android Marshmallow e Lollipop data uscita news: ecco la lista ufficiale di tutti i device

sony cuffie

Sony e Carla Gozzi presentano la nuova coloratissima linea di cuffie h.ear on