in

Apple e GT Advanced Technologies: partnership per lo zaffiro

La partnership tra AppleGT Advanced Technologies non solo prosegue, ma si rafforza.
L’azienda informatica statunitense, infatti, ha deciso di investire fortemente sullo zaffiro, creando un progetto che consentirà a 700 lavoratori di ottenere un contratto a tempo indeterminato. Per quanto riguarda il luogo, Apple ha scelto l’Arizona come location ideale, aprendo un nuovo stabilimento insieme all’azienda di cui sopra.

 partnership con Apple

Risultato? Incremento del business – da parte di GT – di 15-16 volte, dopo l’accordo appena presentato.
Ma andiamo con ordine: Gorilla Glass è un vetro prodotto dall’impresa Corning, realizzato con un materiale alcalino-alluminosilicato, progettato specificamente per essere sottile, leggero ma resistente. Il suo uso è, solitamente, destinato per schermi di dispositivi elettronici portatili come cellulari o schermi per pc portatili.

In merito a ciò si è espresso Brian White, analista di Canton Fitzgeraldsocietà di servizi finanziari, fondata nel 1945, dichiarando: “Non ci aspettiamo che il vetro zaffiro rimpiazzi il Gorilla Glass di Corning su iPhone e iPad nei prossimi trimestri; riteniamo tuttavia che il vetro zaffiro potrebbe guadagnare accelerazione soprattutto nelle applicazioni con form factor più piccolo e sui dispositivi high-end di Apple del futuro”.

Il vetro zaffiro, infatti, a partire dal 2014 conta di incrementare il proprio business passando dagli attuali 30 milioni di dollari alla cifra di circa 480 milioni.
Per concludere, si può dire che “Gorilla” sarà adottato per display di dispositivi di volume più grande, mentre lo zaffiro sarà utilizzato per prodotti di dimensioni più limitate e di fascia più elevata.

Seguici sul nostro canale Telegram

Romeo and Juliet

Roma Film Festival 2013: il “Romeo e Giulietta” di Carlo Carlei non convince

iPhone rotto

iPhone, novità: presto le riparazioni negli Apple store