in

Apple, novità in arrivo: si potranno correggere sms inviati

Quante volte ci sarà capitato di accorgerci di un errore nel testo di un sms che abbiamo appena inviato, e non poterlo più correggere. Ebbene, la Apple ha pensato di ovviare a questo problema, presentando un brevetto che consentirà di apportare modifiche ai messaggi entro pochi secondi dal loro invio, disponibile su iPhone, Mac e iPad. Sms Apple

L’intento è di migliorare il suo correttore automatico per messaggi iOS e Osx, un meccanismo che a volte oltre alle modifiche corrette cambia parole non riconosciute generando antipatici refusi. Un servizio molto utile e attuabile a patto che ci si renda conto dell’errore commesso quando ancora l’sms è in uscita, prima che giunga a destinazione.

Il brevetto si chiama “Transient Panel Enabling Message Correction Capabilities Prior to Data Submission”, e ha in sé anche un’altra utile funzione: una particolare tecnologia atta a riconoscere l’idioma utilizzato in un messaggio di testo, così da mostrare in automatico all’utente la conformazione ad hoc della tastiera permettendogli di rispondere in maniera corretta ed appropriata. Un’invenzione pensata appositamente per coloro che utilizzano più lingue per comunicare.

 

I segreti di Borgo Larici anticipazioni 12 febbraio: l’inganno di Claudia verso Francesco

Prima guerra mondiale mostra satirica Torino

Una guerra epocale: immagini inedite della Prima Guerra Mondiale in mostra a Milano