in

iPhone vs Vesuvio: il melafonino suggerisce “lavali col fuoco”, ecco cos’è successo

Non si parla d’altro nelle ultime ore durante le quali si è scatenata una vera e propria bufera su Apple, poiché se si scrive Vesuvio in un messaggio con l’iPhone, il colosso di Cupertino suggerirà le parole “lavali col fuoco”, ossia uno degli insulti più frequenti (e vergognosi) rivolti ai napoletani.

Apple “Lavali col fuoco” su iPhone: Radio Kiss Kiss Napoli ne dà conferma

A rendere nota la notizia è stata Radio Kiss Kiss Napoli, ma tutti coloro che sono in possesso di un iPhone possono tranquillamente verificare e affermare che digitando la parola Vesuvio il software suggerisce questo becero insulto. I deejay della radio partenopea hanno effettivamente confermato che la scrittura predittiva (quando si scrive un messaggio via sms o su Whatsapp tramite iPhone) suggerisce prima la parola ‘lavali’ e successivamente una volta selezionata compare ‘col’ e poi ancora ‘fuoco’. Tanto per aggiungere un particolare la scritta si completa con un emoji che rappresenta una fiamma viva e densa.

Apple “Lavali col fuoco” iPhone: Twitter lancia un hashtag per l’accaduto

Addirittura la showgirl Nina Moric, ex moglie di Fabrizio Corona, ha ben pensato di voler vendere il proprio iPhone perché considera Apple “razzista”. Immediatamente sul social Twitter è stato lanciato l’hashtag #AppleVesuvio e Radio Kiss Kiss ha invitato l’azienda della mela morsicata a correggere l’algoritmo che conduce a questa indecorosa frase. C’è anche da sottolineare che non è una frase imposta dalla tastiera iPhone, ma favorisce appunto quei suggerimenti che molti utenti, purtroppo, maggiormente tendono a scrivere.

Belen Rodriguez news

Belen Rodriguez news: il regalo per Santiago che copia Michelle Hunziker

Sciare, consigli per principianti: intervista Paolo De Luca

Sciare, consigli per principianti e non solo: intervista al maestro di sci Paolo De Luca