in

Apple store Milano: previste 200 assunzioni nel 2016

La società Apple ha presentato alla giunta, in via del tutto informale, il progetto del megastore che vorrebbe costruire a Milano, in Piazza Liberty. Questa sede andrebbe così a coprire gli spazi dell’ex cinema Apollo. L’Apple Store, inoltre, dovrebbe dare lavoro a 200 addetti.

Il progetto, disegnato dal famoso architetto Norman Foster, prevede un grande cubo di cristallo nella Piazza Liberty con una scalinata in grado di condurre ai piani inferiori, dove sarà allestito il megastore. Sulle facce del cubo, in vetro, verranno proiettate immagini di famosi film italiani e stranieri, inoltre, Cupertino vorrebbe inserire nel progetto anche degli alberi e una fontana con giochi d’acqua.

Le ultime indiscrezioni sul progetto ci dicono che la Sovrintendenza avrebbe già dato il via libera alla costruzione dell’area. Nei prossimi giorni comincerà anche tutto il processo burocratico che porterà alla realizzazione dell’Apple Store. La data di lancio sarebbe prevista per il 2017. Lo stesso architetto Norman Foster  ha dichiarato che il progetto non è fine a se stesso, ma ha l’intento di stabilire una vera e propria rappresentazione di Milano.

Photo Credit: TonyV3112/Shutterstock.com

caso piscaglia news

Guerrina Piscaglia, traccia di sangue in garage: ‘Ignoto C’ è un uomo

Belen Rodriguez separazione: nuovo fidanzato per lei? Le foto della discordia