in

Apple Tv 2015: con iPhone 7 e iPhone 6S il 9 settembre arriva la nuova panoramica

Il set-top box di Apple, introdotto nel 2007, è sempre stato descritto come un “progetto hobby” per l’azienda di Cupertino. Progettato per fornire ai consumatori l’accesso a film, programmi TV, sport, musica e altro ancora , il dispositivo non è mai stato un top seller. Nonostante ciò, Apple ha sempre sostenuto la Apple TV, l’introduzione di nuove versioni su base regolare e l’ultima panoramica offerta da Cupertino illustra tutte le novità.

Negli ultimi tre anni, la Apple Tv si è arricchita in quanto ad offerta di canali che, ad oggi, sono ben 41. Oltre ad offrire le principali feature di una comune televisione, la Apple Tv è pensata per offrire all’utente una grande esperienza di gioco, una Tv satellitare, un set completo e, possibilmente, la perfetta combinazione tra le tre opzioni. Il 9 settembre uscirà l’iPhone 7, device verso il quale vertono la stragrande maggioranza delle forze di Apple. L’azienda di Cupertino, però, come spiegato nella panoramica, sta pensando a combinare al meglio i servizi che la Apple Tv può offrire, in modo da renderla competitiva sul mercato e allo stesso livello degli altri dispositivi Apple.

Il discorso iniziato in occasione del WWDC, dunque, verrà ripreso a settembre, quando avverrà la presentazione di iPhone 7. Apple Tv, con tutte le modifiche del caso, dovrebbe uscire, di conseguenza, nel primo trimestre del 2016.

 

app messaggistica WhatsApp

WhatsApp web pc: come inviare messaggi anonimi ai vostri contatti

giornate del cinema muto 2015, stanlio e ollio film

Giornate del cinema muto 2015, inedita presentazione di uno dei film di Stanlio e Ollio