in

Apple Tv 2015 punta sui videogiochi e l’azienda di Cupertino diventa produttrice di film

Il 9 settembre verrà presentata la rinnovata Apple Tv, che non fungerà soltanto da box multimediale, bensì introdurrà diverse feature che porteranno l’azienda di Cupertino ad essere concorrente diretta di Netflix. Da non dimenticare la caratteristica che renderà Apple Tv all’altezza di ogni altra console di videogiochi.

I rumors che si susseguono sul web vogliono che la nuova Apple Tv, attesa per ottobre, integri i comuni servizi offerti da una tv a quelli di cui un utente può usufruire utilizzando una console per videogiochi. Le ultime news, tra l’altro, confermano l’ipotesi che Apple aspiri ad una produzione propria di film. La mossa, apparentemente azzardata, nascerebbe una “faida commerciale” con Netflix, uno dei principali servizi streaming on demand.

Il progetto risulta essere alquanto astratto, ma è da sottolineare l’affinità con il piano d’attacco che ha permesso la realizzazione di Apple Music, servizio di streaming musicale attivo e di successo. Inoltre, da Hollywood giunge la conferma che  diversi attori e registi contattano Cupertino per dar vita a produzioni esclusive.

Image credit: Shutterstock

Apple e Cisco System

iPhone 6S e iPad data uscita news: nuovo accordo tra Apple e Cisco

L’Onore e il Rispetto 4

L’Onore e il Rispetto 4, anticipazioni seconda puntata 4 settembre