in

Apple Watch news: iPhone 6 compatibile con Android Wear al lancio del nuovo smartwatch?

Google strizza l’occhio a Apple Watch e lo fa a poco meno di una settimana dal 9 marzo, data fissata per il lancio del nuovo orologio intelligente. Il colosso di Mountain View starebbe infatti sviluppando una versione del suo sistema operativo, Android Wear, compatibile con l’iPhone. Si tratta forse di una mossa per contrastare le vendite dell’agguerrito rivale? Molto probabile.

L’indiscrezione sarebbe trapelata dal sito francese 01net, il quale indica la conferenza di maggio dedicata agli sviluppatori come una possibile data utile per rilasciare novità importanti inerenti la nuova applicazione per smartwatch Android.
Sebbene si tratti di una notizia da prendere ancora con le pinze, gli orologi pronti per la predisposizione con Apple Watch sarebbero Moto 360 di Motorola e i G Watch di LG, entrambi integranti Android Wear, sistema operativo che in futuro potrebbe finire sull’App Store.

La compatibilità con Android invece non sembra del tutto gradita da Apple, che, dal canto suo, ha deciso invece di dialogare solo con il fratello maggiore iPhone. Abbracciare il sistema operativo avversario è stata finora una prerogativa di Android, che, nel corso degli ha già sviluppato una serie di app utilizzabili anche su iPhone e iPad.
Per il lancio di Apple Watch sarebbero inoltre pronte più di 100mila applicazioni. Tra le più interessanti  da segnalare c’è anche Moovit, app attiva in 500 città in tutto il mondo (25 in Italia) che consente di pianificare velocemente il viaggio su tutti i mezzi pubblici confrontando i dati delle agenzie di trasporto con quelli della sua community, dando così al viaggiatore un’istantanea precisa e accurata del percorso sui mezzi di trasporto.

Barcellona offerte viaggi Pasqua 2015

Pasqua 2015 offerte viaggi in Europa: Barcellona e Madrid, ecco i voli e gli hotel da non perdere

Emma Bonino ospite a LE Invasioni Barbariche

Emma Bonino a Le Invasioni Barbariche: “Il mio impegno contro l’eutanasia clandestina”